Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Depressione sull'Europa occidentale: quali conseguenze per l'Italia?

Possibile peggioramento del tempo tra giovedì e venerdì, mentre il fine settimana potrebbe regalare anche momenti soleggiati.

In primo piano - 27 Aprile 2004, ore 10.12

Cambio radicale della circolazione atmosferica nel corso delle prossime 48 ore, anzi potremo definirlo un autentico "ribaltone". Al momento il tempo peggiore lo ritroviamo sulle regioni meridionali, sulla Grecia e sull'Albania, stante la presenza di una depressione in prossimità del Mar Ionio. Sull'Europa centro-occidentale, invece, domina ancora un debole anticiclone che garantisce ampie schiarite e scarsi fenomeni. Già a partire dalla giornata di mercoledì 28 la pressione comincerà a diminuire in prossimità della Francia, mentre tenderà ad aumentare sui settori sud-orientali del nostro Continente. Giovedì 29 il ribaltone sarà completo, con una depressione piuttosto profonda sull'Europa occidentale e una zona di alta pressione che si posizionerà più ad est. Di conseguenza, in meno di 48 ore, l'Italia passerà da correnti fresche settentrionali a correnti più calde e umide di matrice meridionale. Può sembrare una cosa strana, ma in primavera cambi così repentini di circolazione atmosferica non sono assolutamente rari. Dal punto di vista dei fenomeni, ci attendiamo un peggioramento soprattutto al nord e al centro tra le giornate di giovedì e venerdì, con le precipitazioni che risulteranno più probabili in prossimità dei contrafforti montuosi delle Alpi e dell'Appennino centro-settentrionale. A seguire dovrebbero subentrare condizioni di variabilità che, specie nella giornata di domenica, potrebbe consentire anche lunghi momenti soleggiati, specie sulle pianure e lungo le coste. La situazione a scala europea, tuttavia, non sembra essere molto evolutiva: la suddetta depressione rimarrà "incastonata" tra due zone di alta pressione ( una posta più ad est e l'altra in pieno Oceano). Di conseguenza anche per i primi giorni della settimana prossima l'Italia seguiterà ad essere esposta a correnti di matrice meridionale, con effetti al momento tutti da valutare.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.28: A14 Diramazione Per Ravenna

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Di Ravenna - S.Vitale (Km. 26,5) e Svincolo Lugo i..…

h 02.11: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra L'aquila Ovest (Km. 101) e Assergi (Km. 116,7) in entramb..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum