Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dall'estate all'inverno, arriva il freddo a fine mese

In primo piano - 24 Ottobre 2019, ore 15.55

Previsioni meteo - Volendo tracciare una linea su questi primi due mesi autunnali (settembre e ottobre) possiamo notare come l'autunno sia mancato sulla nostra penisola. Se escludiamo la perturbazione piuttosto intensa, possiamo tranquillamente annettere gli ultimi due mesi alla stagione estiva, senza se e senza ma.

Nonostante ci troviamo a sette giorni dalla fine di ottobre, il clima continua a presentarsi decisamente più caldo del normale, con temperature localmente anche di oltre 7-8°C sulle medie del periodo principalmente al centro e al sud. Tutto questo è dovuto alla resistenza tenace dell'alta pressione sub-tropicale e alla particolare distribuzione delle figure bariche sull'Europa, che facilitano il risucchio di aria calda africana verso l'Europa meridionale e orientale.

Previsioni meteo, quando finisce il caldo?

Questo caldo fuori stagione, ormai possiamo dirlo, ha i giorni contati. Tuttavia chiariamo subito che non passeremo da condizioni meteo estive a condizioni autunnali, bensì direttamente ad una situazione simil-invernale! Come ormai siamo ben abituati negli ultimi tempi, passeremo da un eccesso all'altro senza mezze misure.Già ve ne abbiamo parlato, ma ora le ipotesi diventano sempre più concrete e l'arrivo del primo vero freddo stagionale non è più utopia.
Sul finire del mese, grossomodo tra il 30 e 31 ottobre, l'alta pressione ed il caldo potranno lasciar spazio a correnti nettamente più fredde provenienti dall'est Europa, il cui raffreddamento repentino è atteso tra 26 e 28 ottobre. Gran parte dei modelli matematici stanno prendendo in considerazione l'ipotesi dell'arrivo del freddo tra fine ottobre e inizio novembre e le probabilità crescono sempre più.

Negli ultimi due giorni di ottobre potremmo assistere ad una prima fase piuttosto fredda su gran parte d'Italia, dalle caratteristiche tardo autunnali o simil-invernali: una massa d'aria fredda proveniente dal nord-est Europa potrebbe causare un crollo delle temperature di oltre 12/15°C e nel frattempo la neve farebbe la sua comparsa sui rilievi a quote basse per il periodo. Venti forti e piogge sparse potranno interessare il centro-sud, dove l'estate diventerebbe improvvisamente un lontano ricordo.
Il freddo potrebbe persistere anche nei giorni successivi e quindi nei primi giorni di novembre.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum