Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da mercoledì a venerdì perturbazione in transito sull'Italia con piogge moderate

Settimana caratterizzata da addensamenti intensi associati a piogge sparse in genere di moderata intensità sulla nostra Penisola.

In primo piano - 17 Ottobre 2005, ore 10.40

Alta pressione in cedimento sull'Italia a partire dalla giornata di mercoledì. Il "forcing" delle correnti perturbatrici occidentali sembra essere in grado di smantellare il tessuto anticiclonico che ha governato il tempo sull'Italia nel corso degli ultimi giorni. Le correnti fresche orientali verranno sostituite da umidi venti di matrice meridionale, che a partire dalla giornata di mercoledì determineranno un calo della pressione ad ovest della Penisola ed un parziale aumento delle temperature segnatamente al centro e al sud. Le prime nubi da ovest si faranno vedere già nella giornata di martedì, ma l'alta pressione dovrebbe essere ancora in grado di escludere precipitazioni sulla maggior parte del territorio italiano. Solo la Sardegna, la Sicilia e l'ovest Piemonte potrebbero già avere le prime piogge locali. Il cambiamento del tempo vero e proprio si farà sentire ad iniziare dalla giornata di mercoledì. In questo frangente le piogge si estenderanno a tutto il nord-ovest e lungo il Tirreno inizierà ad affluire aria più calda da sud. Tra mercoledì e giovedì tutto il nord, il centro, la Sardegna e la Campania avranno a che fare con precipitazioni in genere di moderata intensità. Le correnti in quota si disporranno da sud ovest e "ricacceranno" l'alta pressione verso levante. Venerdì le piogge si concentreranno al sud, mentre altrove si farà strada un temporaneo miglioramento. Le temperature, come già accennato, tenderanno a salire soprattutto al centro e al sud. Al nord, specie in Val Padana, permarrà uno strato di aria relativamente fredda a livello del suolo che impedirà alla temperatura di salire. Solo sul finire della settimana vi sarà probabilmente un aumento delle temperature anche al settentrione, ad iniziare dai settori orientali. Insomma, il tempo di questa settimana sembra orientarsi verso una classica "zonalità atlantica", con clima più umido, più piovoso, ma in gran parte meno freddo.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum