Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da giovedì si cambia: arriva il freddo per tutti...

L'estensione dell'alta pressione delle Azzorre verso nord indirizzerà a più riprese masse d'aria fredda verso le nostre regioni. Giovedì la giornata "cerniera" tra due diverse configurazioni.

In primo piano - 26 Gennaio 2010, ore 12.28

Come previsto, la depressione che sta interessando l'Italia darà probabilmente una svolta decisa a questo inverno. Fino ad ora abbiamo avuto un inverno freddo ed a tratti nevoso per il nord, decisamente mediocre per alcune zone del centro e soprattutto del sud. Spesso l'Italia si è trovata al limite tra due tipi di configurazioni diverse: una mite presente ad ovest ed una molto fredda insediata ad est. Ora la situazione subirà una spiccata modifica, ad iniziare proprio dalla giornata di giovedì. La depressione presente al momento sull'Italia si porterà nelle prossime ore verso il meridione. Contemporaneamente assisteremo ad una spettacolare rimonta dell'alta pressione delle Azzorre, che si ergerà in pieno Atlantico, lambendo i paesi occidentali europei. Sul suo bordo orientale scivolerà verso sud una depressione molto fredda di matrice scandinava, che verrà in un certo senso "attirata" verso l'Italia dal vortice presente in queste ore su di noi. Avrà quindi inizio un periodo dettato da correnti settentrionali molto fredde, che faranno sentire i loro effetti soprattutto al centro-sud. Una prima perturbazione è prevista entrare sull'Italia tra giovedì e venerdì. Il nord Italia e la Toscana verranno probabilmente saltati dai fenomeni, stante la direttrice settentrionale delle correnti. Qualche rovescio invece colpirà la Sardegna, il medio-basso Tirreno ed il sud, con quota neve in calo sull'Appennino. Un secondo impulso freddo potrebbe poi fare il suo ingresso sull'Italia nella giornata di sabato. Gli effetti saranno da valutare, ma al momento sembra che anche il nord possa essere questa volta coinvolto dalle precipitazioni. Ci aspetta quindi un periodo assai dinamico e freddo...e questa volta anche il sud verrà coinvolto dal vero volto dell'inverno.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum