Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da giovedì calo termico, specie in montagna e sul versante adriatico

Farà un po' più freddo su quasi tutta l'Italia; solo al nord-ovest l'insorgenza del Favonio limiterà gli effetti della massa d'aria fredda in arrivo.

In primo piano - 14 Novembre 2005, ore 11.52

Abbiamo già sottolineato il fatto che sul versante estero delle Alpi da giovedì in poi farà veramente freddo e nevicherà; ma la temperatura inizierà a scendere (finalmente, è proprio il caso di dirlo) un po' su tutta l'Italia. L'unica eccezione riguarderà il nord-ovest del Paese (Piemonte e Lombardia in primis) dove si passerà da un tipo di tempo uggioso e nebbioso con temperature attorno ai 10°C a giornate magari ventose, ma più soleggiate e limpide. Tornando a bomba, che temperature si registreranno fra giovedì e venerdì? Entriamo un po' pià nel dettaglio: GIOVEDI' VALORI MINIMI (generalmente fra le 6 e le 8 del mattino): Sulle Alpi farà già molto freddo, con punte di diversi gradi sotto lo zero oltre i 2000 metri; in Pianura Padana si andrà dai 2-4°C del settore piemontese agli 8-10°C del litorale ligure e romagnolo. Al centro-sud solo la conca aquilana si avvicinerà allo 0°C, per il resto l'aria fredda non avrà ancora avuto effetti tangibili. VALORI MASSIMI (attorno alle ore 14-16): Alpi ancora al di sotto dello 0°C, 10-12°C in Pianura Padana, con punte di 15-16°C fra Piemonte ed ovest Lombardia; al centro 11-13°C sulle coste, 4-5°C in montagna. Nel meridione solo qualche grado in meno in montagna, ma l'eventuale freddo sarà dovuto più al vento che alle temperature. VENERDI' VALORI MINIMI: Gelo sulle Alpi, con punte al di sotto dei -10°C a 2000 metri di quota, specialmente sui crinali al confine con Svizzera e Francia; qualche punta vicina ai -5, -7°C anche nelle vallate più riparate dal vento fra Valle d'Aosta e Piemonte. In Pianura Padana qualche punta vicina allo 0°C, valori attorno ai 4-7°C sul litorale ligure e romagnolo. Al centro si andrà dai 9-11°C delle coste adriatiche ai 5-8°C di quelle tirreniche, fino agli 0°C della montagna, con punte di -5°C nella conca aquilana e sulle cime oltre i 1700 metri circa. Nel meridione prime punte attorno allo 0°C sui rilievi più alti, sulle coste si viaggerà ancora attorno ai 12-14°C. VALORI MASSIMI: Sempre gelo sulle Alpi, 9-12°C su Pianura Padana e coste liguri e del nord Adriatico; 10-12°C le punte dei litorali del centro, in discesa fino ai 4-7°C dell'Appennino. Nel meridione si avranno 8-10°C in montagna e 12-15°C in pianura e sulle coste. Per quanto concerne le temperature previste sulle Isole Maggiori per avere una stima basterà aggiungere 2-3°C ai valori indicati per le regioni centrali (riguardo alla Sardegna) e meridionali (per la Sicilia).

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.17: A7 Milano-Genova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A10 Genova-Ventimiglia (Km. 131,7) e Allacciamento..…

h 21.15: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Svincolo Usmate-Velate Nord: Merat..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum