Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da dove trarrà origine la depressione del fine settimana al sud?

Cerchiamo di capire come evolverà il campo barico nei prossimi giorni

In primo piano - 12 Febbraio 2003, ore 10.27

La situazione attuale vede un anticiclone ormai in gran parte dinamico estendersi in quota dal Mare del Nord verso est, fin sulla Russia settentrionale; al suolo a causa della presenza di aria fredda nei bassi strati, le sue propaggini arrivano a coprire anche buona parte dell’Europa orientale (ad eccezione di Grecia ed Albania), la Bielorussia, l’Ucraina ed il Caucaso. Tutta la struttura di alta pressione è alimentata da una vivace corrente a getto polare che attualmente scorre con il suo ramo più robusto fra Norvegia centrale, Svezia, Finlandia, Carelia per poi piegare bruscamente verso S sulla Russia settentrionale e poi verso W su Polonia, Boemia e Germania. Arrivata in questa zona la corrente a getto presenta una nuova brusca virata verso sud, ed ecco che allora attraversa interamente la Penisola Italiana; in seno a questa “ansa” sull’Europa meridionale è ospitato un minimo depressionario centrato sul basso Adriatico ed ormai sviluppato dai 9-10 km di altezza fin quasi verso i 2 km di quota. Tale minimo nelle prossime ore ruoterà lentamente ma inesorabilmente in senso antiorario alle alte quote, agganciando fra l’Austria e la Germania il ramo della corrente a getto descritto precedentemente; come già accennato in altre occasioni tale fenomeno porterà all’isolamento graduale di un nuovo centro di bassa pressione in quota, che a causa della spinta verso W della corrente a getto sull’Europa centrale, tenderà ad svilupparsi solamente quando la “gobba” depressionaria sarà arrivata sulla Francia meridionale. Il minimo di pressione primitivo però non demorderà e con il nuovo “compagno” andrà a formare un’ampia struttura che già venerdì mattina abbraccerà Francia, Svizzera, Austria, Italia, Bosnia, Croazia, Serbia, Albania e parte della Grecia, con un asse principale sviluppato tra Francia centrale, Costa Azzurra, Corsica, bassa Toscana, Abruzzo settentrionale ed Albania. Coincidenza vuole che contemporaneamente alla presenza fra la Sardegna ed il basso Tirreno di un brusco cambiamento di velocità delle correnti d’alta quota in poche decine di chilometri (una “Jet Streak” in termini tecnici) transiti proprio su quella zona una depressione di “antica” origine atlantica; ciò favorirà l’approfondimento e lo stazionamento di tale minimo per diverse ore nella stessa zona, portando ad un maggiore interessamento delle regioni tirreniche nella fase di maltempo descritta; in particolare tale discorso vale per le zone che si troveranno in corrispondenza ed a sud dell’asse di saccatura individuato prima, ma anche altre regioni (specie sulla costa e nelle zone più orientali) potranno vedere molte nubi e qualche precipitazione. Nelle giornate di sabato e domenica poi la parte più vicina al suolo del vortice traslerà leggermente verso est, mentre in quota le cose non cambieranno molto, quindi dovremo aspettarci ancora molte nubi, vento freddo dai Balcani e precipitazioni sparse su molte regioni. Per quanto riguarda il dettaglio delle previsioni vi rimandiamo all’articolo apposito che uscirà a fine mattinata.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.33: SS75 Centrale Umbra

incidente

Incidente a 103 m prima di Incrocio Bastia Centro/Torgiano/Loc. S.Lucia (Km. 6) in direzione Incr..…

h 02.25: SS75 Centrale Umbra

blocco incidente

Chiusura corsia, incidente a 103 m prima di Incrocio Bastia Centro/Torgiano/Loc. S.Lucia (Km. 6)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum