Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cos'è l'Enrosadira?

Uno strano fenomeno dolomitico.

In primo piano - 21 Agosto 2010, ore 07.01

Quelle vette così arrossate al tramonto, quel colore tra il rosa e il rubino che stupisce e sorprende ogni volta di più è conosciuto come Enrosadira, è un fenomeno tipico delle Dolomiti.

Non vi preoccupate: non comporta alcun rischio e non è affatto un fenomeno atmosferico, ma in particolari condizioni di luce e di trasparenza dell'aria assisterete in queste zone, che tutto il mondo ci invidia, a tramonti di incomparabile bellezza.

Ma cosa significa Enrosadira? La leggenda parte del massiccio del Rosengarten, (Catinaccio) e dal Re Laurino che aveva posto su questo monte il suo giardino fiorito di rose.

Sconfitto da guerrieri stranieri il re maledì le rose e pregò le divinità affinchè non le facessero più fiorire, nè di giorno nè di notte, ma dimenticò il tramonto.

A quell'ora le rose "fioriscono" ancora non solo sul Rosengarten ma su molte cime dolomitiche, come sul Sasso della Croce, in Val Badia.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum