Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Confermata importante fase di tempo PERTURBATO sull'Europa nella prima decade di aprile

L'aggiornamento serale del MODELLO EUROPEO, rafforza l'ipotesi di una fase più prolungata di instabilità atmosferica sull'Europa all'esordio di aprile, secondo mese della primavera meteorologica.

In primo piano - 26 Marzo 2019, ore 21.30

Nelle ultime ore un corpo nuvoloso accompagnato da forti venti di Grecale e Tramontana, ha attraversato lo stivale italiano, portando con sè una riduzione significativa delle temperature. Le precipitazioni hanno interessato soprattutto le regioni del centro, qualche nevicata questa mattina si è verificata anche sull'Emilia Romagna. Adesso tutto il sistema depressionario tende a spingersi rapidamente verso sud, questa notte raggiungerà le regioni del Mezzogiorno e poi i settori jonici entro il pomeriggio di domani, abbandonando completamente il settentrione ed il centro Italia.

La seconda metà della settimana sarà caratterizzata dal rinforzo temporaneo di una figura anticiclonica sull'Europa, la quale riuscirà ancora a portare una manciata di giornate più tranquille e soprattutto meno ventose. La nuova fase anticiclonica, comunque dalle caratteristiche più modeste ed accompagnata da valori meno elevati di temperatura, è prevista nel periodo a cavallo tra venerdì 29 marzo e lunedì primo aprile

Ecco la carta del tempo riferita a venerdì 29 marzo che mostra la presenza dell'anticiclone sull'Europa centrale, in grado di proteggere anche lo stivale italiano ma senza portare valori eccessivi di temperatura:



Lo sviluppo successivo degli eventi, questa sera confermato dalla nuova previsione del modello europeo, ipotizza lo sviluppo di uno scambio meridiano imponente. Come se il Vortice Polare si rilassasse improvvisamente, lasciando uscire una grossa quantità di aria fredda ed instabile nella fascia delle medie latitudini. In questo modo potrebbe svilupparsi una figura di bassa pressione che, per la prima volta dopo molto tempo, avrebbe tutte le carte in regola per conquistare l'Europa occidentale, dando luogo ad una fase di tempo INSTABILE sulle assetate regioni settentrionali. 

La carta di previsione riferita a martedì 2 aprile, mostra l'esordio di questa nuova fase di tempo instabile con prospettive di pioggia anche per il nord. Tutto avverrebbe per mezzo di un impulso nord-atlantico che troverebbe una via di sfogo sul Mediterraneo attraverso la Francia, il Golfo di Biscaglia ed il Golfo del Leone:



Nel complesso, la prima decade di aprile potrebbe presentare caratteristiche più turbolente ed instabili su una grossa fetta d'Europa, anche se ancora non possiamo definirci fuori rischio di ritrattazioni. Nei prossimi giorni cercheremo di indagare nel dettaglio sulla complessa sequenza di eventi che potranno verificarsi. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum