Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Come sarà il tempo della giornata estiva? Possiamo capirlo già all'alba

Ma non tutti sanno cogliere i segni del cielo.

In primo piano - 26 Giugno 2018, ore 10.21

Per capire a fondo il tempo in estate bisogna essere dei mattinieri. Se ci si alza alle 8 sarà già troppo tardi per capire se la giornata trascorrerà o meno all'insegna del bel tempo. Chi si alza alle 6 invece potrà avere utili indicazioni sul tempo della giornata; avrà anche la possibilità di farsi un caffè prima di mettersi comodo sulla sedia del proprio terrazzo ad osservare il meteo-trailer del mattino.

Come chi va al cinema si fa attirare dai "previews" trasmessi in televisione che spesso ritraggono le scene più emozionanti, con una voce impostata in sottofondo che ti fa trasalire per l'emozione e ti spinge alla visione cimematografica, così anche il tempo regala spesso l'anteprima della giornata di primo mattino. Generalmente il "trailer", lo spezzone, va in onda tra le 6.30 e le 7.30, qualche volta subisce un ritardo di programmazione, ma in genere il palinsesto viene rispettato.

Si parte generalmente con un tempo che non dice nulla, come quando in tv appare la scritta: "ci scusiamo per l'interruzione, riprenderemo la trasmissione il più presto possibile". Finalmente il trailer va in onda: compaiono altocumulus castellanus, cumulus congestus e altocumulus stratiformis, addirittura talvolta cade anche un piccolo rovescio di pioggia, poi il tempo improvvisamente si rasserena o rimane una nuvolaglia che lascia indifferente chi si alza dopo le 8. Infatti dopo quest'ora interviene un certo rimescolamento dell'aria e l'atmosfera si stabilizza temporaneamente. E allora, direte voi, che significato ha tutto questo?

Significa che l'atmosfera è instabile e anche se la giornata sarà bella fino al pomeriggio inoltrato, verso sera l'instabilità si ripresenterà e potrà scoppiare un bel temporale. Ogni perturbazione ha la sua pioggia, diceva Bernacca. Verissimo: il primo rovescio mattutino spesso qualifica la forza della perturbazione.

Se cadono gocce enormi e con particolare violenza, state pur certi che nei rovesci successivi succederà anche di peggio, sempre che non intervenga qualche altro fattore a scombinare i piani della pioggia.

Qualche volta infatti il "trailer" era fatto meglio del film e allora o il temporale non arriva perchè l'instabilità è stata annichilita da un rialzo pressorio, o una corrente troppo forte, oppure il temporale non sarà degno di questo nome. E se al mattino piove a dirotto già dalle 6? Significa che il fronte freddo è già in azione e la pioggia temporalesca potrebbe già lasciar posto alle schiarite nel corso della mattinata. Una vecchia regola dice che un fronte freddo tende a durare meno di 6 ore, da qui il detto "pioggia prima delle 6, sole prima delle 11".

Le combinazioni sono comunque infinite, noi abbiamo cercato di aiutarvi almeno un po' nell'oceano inesplorato nella meteorologia pratica, tanto bistrattato e trascurato dai professoroni.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum