Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Come funziona un satellite nel campo infrarosso?

Sono una categoria di immagini satellitari divenute famose nelle previsioni meteorologiche di tutta Italia. Vengono utilizzate dalle fonti più disparate fonti, presentando una forte versatilità con la possibilità di restare attive 24 ore su 24. Come funziona esattamente un immagine satellitare infrarosso? Quale deve essere la sua chiave di lettura?

In primo piano - 28 Agosto 2014, ore 12.00

Le fotografie satellitari nel campo dell’infrarosso sono una categoria particolare di immagini che individuano la presenza dei corpi nuvolosi in base alla temperatura, attribuendo diverse tonalità di grigio a seconda del valore misurato all’interno della nube. Il satellite infrarosso pertanto, non rappresenta una fotografia in senso stretto della panorama atmosferico terrestre, rappresenta piuttosto una “mappatura termica” che traduce in scale di grigio la temperatura delle varie zone. Non è pertanto in grado di distinguere la temperatura delle nudi da quella che è la temperatura del suolo.

Per accorgersi di questo particolare abbiamo deciso di mostrarvi due immagini satellitari sul campo dell’infrarosso che riprendono due momenti atmosferici completamente diversi tra loro:

- la prima immagine è relativa ad un periodo invernale molto freddo, abbiamo preso come riferimento il 30 gannaio 2012, periodo che fu caratterizzato dall’invasione di una massa d’aria molto fredda di origine artico-russa.

- La seconda immagine satellitare è relativa all’estate e si riferisce alla giornata di venerdì 2 agosto 2013.

Durante l’inverno la presenza di valori molto freddi al suolo, determina una colorazione grigia dello sfondo continentale anche in caso di cielo sereno. L’immagine satellitare relativa all’estate mostra invece una colorazione molto diversa, conseguente ad un profilo termico assai più caldo, individuato dal satellite infrarosso come una colorazione scura del continente europeo.

Appare chiaro sin da subito che la presenza di nuvolosità dalla colorazione molto chiara e brillante, indica temperature interne alla nube assai fredde, denunciando così la presenza di addensamenti nuvolosi la cui sommità si trova posta a quota molto alta, generalmente oltre i 5000 metri. Oltre questa altitudine le temperature permangono decine di gradi sotto lo zero anche nel cuore della stagione estiva. Una tinta più scura evidenzia invece una maggiore temperatura della massa nuvolosa, evidenziando la presenza di banchi nuvolosi posti a quota più bassi, termicamente più tiepidi.

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum