Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Colti di sorpresa da un'onda anomala; in un attimo spazzati via dalla corrente

Davvero una brutta avventura per gli sfortunati spettatori di questo peculiare "spettacolo" che ogni anno si consuma lungo le rive del torrente Qiatang, nella baia di Hangzhou, Cina.

In primo piano - 10 Novembre 2015, ore 17.15

Quanto vi mostriamo in questo video rappresenta un evento del tutto caratteristico e peculiare che si verifica ogni anno nella baia di Hangzhou, in Cina, attirando centinaia di turisti e curiosi. Un evento unico al mondo, nel quale l'avanzata della marea verso la terraferma, incontra le rive del fiume Qiantang che opponendo resistenza, crea onde dalla portata gigantesca. A creare un fenomeno così incredibile, un preciso periodo dell'anno corrispondente all'ottavo mese lunare, quando Terra, Luna e Sole si trovano allineati lungo un'asse. La forte attrazione gravitazionale unita alla forza centrifuga provocata dalla rotazione della Luna e della Terra, danno libero sfogo al fenomeno.

Le grandi masse d'acqua appartenenti al fiume ed al mare, si scontrano su di una ristretta porzione di territorio senza trovare libero sfogo da nessuna parte, sfociando in altissime onde che sono ormai divenute una vera e propria attrazione. Ogni anno centinaia di curiosi e turisti vengono ad osservare il fenomeno dalle rive del fiume Qiatang, nonostante i divieti imposti dalle autorità locali e le prove dimostrative mostrano l'impatto che l'onda anomala nei confronti di alcuni manichini in plastica collocati in posizione strategica lungo il suo percorso. Un pericolo molto spesso sottovalutato, il cui epilogo puo portare a conseguenze spiacevoli, come quelle che potrete osservare nel video.

In occasione del recente evento di pochi giorni fa, la marea ha raggiunto intensità particolarmente elevata. Decine di turisti e curiosi hanno osservato l'impeto dell'onda di marea abbattersi lungo le rive del fiume, prima di esserne essi stessi travolti da una seconda onda di ritorno abbattutasi lungo la passeggiata e probabilmente innescata dalla presenza di un ostacolo al pelo dell'acqua visibile sulla sinistra. Inizialmente l'ostacolo sembrava essere superato senza alcuna conseguenza per gli sfortunati qui presenti, investiti nel giro di una manciata di secondi dalla furia dell'acqua che per certi versi ricorda gli effetti devastanti degli Tzunami. Il tutto si è concluso con qualche ferito ma per fortuna nessuna persona rimasta uccisa.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.52: A13 Bologna-Padova

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Bologna Interporto (Km. 7,9) e Ferrara Sud (..…

h 15.51: A1 Bologna-Firenze

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Con Ramo Casalecchio (Km. 195,3) e Sasso Marconi (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum