Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Colpo di coda invernale: ci sarà o no? E se SI, quando?

Già ci sono speculazioni clamorose sul tempo della Pasqua, la verità è che ancora non c'è nulla di certo sull'evoluzione atmosferica dopo la metà del mese.

In primo piano - 6 Marzo 2018, ore 10.13

L'episodio di Strat-warming di fine febbraio ha avuto le conseguenze invernali che abbiamo vissuto sino ai primi giorni di marzo con i moti antizonali delle correnti, cioè da est verso ovest; ora è in corso una sorta di risposta zonale accentuata, vale a dire caratterizzata da venti occidentali sostenuti, sia pure con ondulazioni che consentono precipitazioni sino alle nostre latitudini.

Tale situazione dovrebbe persistere almeno sino alla metà del mese, forse anche oltre tale limite. Nella terza decade di marzo è possibile che intervenga una modifica del quadro barico, peraltro ancora molto fumosa.

Ci sono segnali di una ripresa dei flussi meridiani con possibili affondi freddi sul Continente, ancora da definire. Ci sono segnali rispetto alla formazione di un anticiclone in sede polare con aria fredda di conseguenza deviata verso sud o verso ovest (ripresa di una certa antizonalità).

Tutte queste modifiche dell'assetto barico per l'Italia si tradurrebbero in fasi potenzialmente perturbate, anche se non necessariamente fredde.

A meno che la rivoluzione barica sia tale da piazzarci qualche affondo freddo da nord o da nord-est direttamente in casa nostra, cosa che per il momento però non si vede. Diffidate dunque da quanto si legge su qualche sito in cui si scrive: "Pasqua sotto la neve sino in pianura" perché si tratta ancora di pure speculazioni, che fra l'altro possono danneggiare il turismo.

La previsione sul tempo della Pasqua in Italia infatti è molto delicata ed è facile vedersi bollati come "terroristi del tempo" pur non avendo scritto nulla di così catastrofico.

Per questo vi invitiamo alla prudenza e a consultare chi fa della "razionalità" il suo principio guida nell'illustrare una linea di tendenza a lungo termine.

Fino a metà mese dunque teniamoci questo tempo variabile ma tendenzialmente mite, per i giorni successivi e la parte finale di marzo non mancheranno approfondimenti dettagliati.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.58: A14 Ramo Casalecchio

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna Casalecchio (Km. 0,8) e Allacciamento A..…

h 16.58: A14 Ancona-Pescara

tstorm

Straripamenti causa temporale nel tratto compreso tra Grottammare (Km. 301,7) e San Benedetto Del T..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum