Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Colpo di coda dell'inverno nel mese di aprile

Masse d'aria fredda di origine artico continentale approderanno sul Mediterraneo nel corso della prossima settimana (mercoledì 19 - giovedì 20), ecco la linea di tendenza messa in luce dagli ultimi aggiornamenti.

In primo piano - 14 Aprile 2017, ore 19.10

Confermata la previsione di un potente raffreddamento della temperatura in arrivo sull'Europa meridionale entro la metà della prossima settimana. Avevamo paventato tale linea di tendenza già con gli aggiornamenti usciti ieri, giovedì 13 aprile, confermando quest'oggi lo medesimo scenario previsionale.

Cosa dovremo aspettarci in buona sostanza?

Quasi certamente un riassetto delle figure bariche a livello europeo, una  modifica generale della circolazione su ampia scala ed un rientro almeno parziale delle temperature all'interno delle medie tipiche del periodo. Nella fase acuta dell'avvezione fredda la colonnina di mercurio potra anzi portarsi su valori inferiori la media anche di alcuni gradi, questo almeno attendendosi a quello che è lo scenario pronosticato attualmente dai modelli.

Avremo infatti a che fare con una colata d'aria molto fredda di origine nord-est europea che riuscirà ad estendere la sua influenza sino ai settori centro-orientali del Mediterraneo. Ne verrà coinvolto tra mercoledì 19 e giovedì 20 aprile anche il nostro Paese, attraverso un incremento dell'instabilità a carattere freddo che su alcune regioni riporterebbe la neve sino a bassa quota.

Contrariamente a quelle che erano le nostre aspettative iniziali, sembra addirittura aumentata la quantità d'aria fredda in ingresso sul nostro Paese; proprio tra mercoledì e giovedì prossimi vengono pronosticati valori di -5 gradi alla quota di 850hpa ( circa 1500 metri), isoterme degne dell'inverno. 

Andrà davvero così? 

Al momento la linea di tendenza tracciata dai modelli viene sistematicamente confermata dal susseguirsi degli aggiornamenti e pertanto la sua probabilità di successo è in aumento. 

Seguite le news su meteolive.it 


Autore : William demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum