Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Classica squall-line in Valpadana nel pomeriggio: rischio grandine!

Lingua fredda in inserimento in quota.

In primo piano - 8 Luglio 2014, ore 11.31

Una lingua stretta come una proboscide che si infila nel cuore della Valpadana nel pomeriggio: aria più fredda e più secca in quota che inevitabilmente contrasterà con quella umida e un po' più calda presente al suolo e quella altrettanto umida e un po' più fresca alla media quota sui cieli padani.

Ne deriverà la formazione di una linea di groppi che precederà il salto del vento da SW a NW, spalancando la strada ad un deciso miglioramento del tempo che interverrà da stasera al pomeriggio di mercoledì a partire dal Piemonte.

La linea temporalesca dovrebbe originarsi tra le 14 e le 17 e puntare decisamente tra Biellese ed Ossola verso la bassa pianura, passando prima per il Varesotto e colpendo ancora Milano.

Dopo le 17 il nucleo temporalesco dovrebbe traslare verso l'est della Lombardia, coinvolgendo però ancora parte dell'Emilia, specie il Piacentino e poi il Veneto ed il Friuli Venezia Giulia in serata.

Davvero notevole la mappa a 500hPa che segnala l'ingresso dell'aria fredda e secca in quota in un contesto ciclonico (davvero stretta la curvatura delle correnti): in questi casi potrebbe scapparci qualche fenomeno grandinigeno di intensa portata.

Dunque attenzione!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum