Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Circolazione barotropica e baroclina

Che significato hanno queste due parole spesso usate dai meteorologi?

In primo piano - 28 Maggio 2009, ore 11.45

Innanzitutto occorre dapprima capire bene il significato di un’altra parola, sempre molto usata in meteorologia: AVVEZIONE: quando in una certa porzione di superficie terrestre (tipicamente alcune centinaia di chilometri) è presente un gradiente termico, ossia un valore di temperatura non uniforme, esistono chiaramente alcune zone dove i valori termici sono più bassi ed altre dove sono relativamente più elevati. Se per cause varie, come il vento, la convezione (ossia uno spostamento verticale della massa d'aria) o altri fattori minori aria calda tende a muoversi ORIZZONTALMENTE, ossia mantenendosi ad una quota costante, verso zone con temperatura più bassa, allora si parla di AVVEZIONE CALDA in corso; viceversa, se aria fredda va (sempre orizzontalmente) verso zone dove ha sede una massa più calda si ha AVVEZIONE FREDDA. In poche parole l’avvezione non è altro che il generico fenomeno per il quale una massa d’aria tende ad invadere una superficie (alla stessa quota) dove fino a quel momento era presente un’altra massa d’aria con caratteristiche termiche diverse. Adesso possiamo approfondire meglio il significato di barotropicità e baroclinicità di una circolazione atmosferica. Sappiamo che per avere la formazione di nubi e di precipitazioni occorre innanzitutto che le differenze di temperatura fra due masse d’aria superino un certo limite (variabile da situazione a situazione); in particolare sotto certe condizioni se è in corso una avvezione calda e l’aria in partenza è molto umida, assisteremo alla formazione di molte nubi stratificate, in grado di dare precipitazioni moderate e pressoché continue. Al contrario se è in corso un’avvezione fredda le formazioni nuvolose che prevarranno saranno cumuli e cumulonembi, con rovesci o temporali. In definitiva un fattore che ci fornisce una stima del tempo che farà globalmente su un’area piuttosto vasta è la temperatura della massa d’aria in arrivo, e di conseguenza in qualche modo la sua densità (dato che più l’aria è fredda più è densa); non solo, considerando una “colonna” verticale d'aria, il ruolo più importante in tal senso lo gioca l’andamento della densità della massa d’aria al variare della quota (ossia al variare della pressione atmosferica, dato che salendo verso l’alto quest’ultima tende sempre a calare). Se infatti tale densità dipende ESCLUSIVAMENTE dall’andamento della pressione, ossia l’aria diventa sempre meno densa mano a mano che si sale verso l’alto, si dice che il profilo dell’aria è BAROTROPICO. In tal caso si dice che la massa d’aria sulle nostre teste è stabile e quindi il cielo normalmente si presenta sereno o tende a diventarlo. Al contrario il profilo verticale della colonna d’aria è detto BAROCLINO se salendo di quota la densità non tende sempre a scendere con velocità costante, ma in alcuni tratti torna a risalire, oppure scende con velocità sempre maggiore; ciò sta ad indicare la presenza di una generica avvezione ad una certa altezza. Se allora si verifica avvezione (calda o fredda che sia) c’è il rischio che arrivino delle piogge più o meno consistenti, mentre se non c’è avvezione di alcun tipo le nubi presenti saranno poche e generalmente innocue.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.57: SS12 Dell'abetone E Del Brennero

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada a 1,036 km prima di Incrocio Popiglio (Km. 68) in entrambe..…

h 08.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

incidente

Entrata chiusa causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Vimercate Nord: Frazione Velasca (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum