Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che TEMPO farà? Sino a quando ci saranno temporali? E il caldo, arriverà o no?

Tempo molto variabile ed instabile, con momenti perturbati, sino al 20 del mese, ma al centro-sud poi potrebbe arrivare una zampata dell'anticiclone africano.

In primo piano - 8 Giugno 2016, ore 09.23

COMMENTO: l'estate seguita a balbettare a causa delle difficoltà con cui l'anticiclone si erge a protezione del Mediterraneo. Sino ai primi giorni della prossima settimana è probabile che il tempo si mantenga fresco ed instabile, specie sui versanti adriatici. In seguito una saccatura potrebbe portare nuovi FORTI temporali al nord-ovest e una temporanea vampata di calore al centro-sud, ma la previsione resta ancora suscettibile di variazioni.

CONTRASTI: l'imminente l'arrivo di aria fresca, l'indebolimento dell'anticiclone, la lunga durata del giorno, determinano contrasti molto accesi e laddove il vento proviene da direzioni diverse potrebbero generarsi fenomeni particolarmente intensi ed isolatamente estremi.

PRIMA FASE TEMPORALESCA: si attiverà nella giornata odierna a partire dal settentrione e coinvolgerà anche il centro nella notte su giovedì, per poi dirigersi attenuata verso il meridione ed esaurirsi nella giornata di venerdì. I temporali risulteranno più intensi sulle seguenti regioni: Veneto, Lombardia, Umbria, Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Friuli Venezia Giulia.

FINE SETTIMANA: un altro passaggio temporalesco è atteso nel corso della giornata di sabato al nord con precipitazioni in movimento da ovest verso est e più probabili a nord del Po. Domenica l'aria fresca al seguito del fronte potrebbe portare temporali su nord-est e centro Italia, oltre che sul basso Tirreno, mentre al nord-ovest la rotazione del vento porterà ampie schiarite e bel tempo.

TEMPERATURE: caleranno durante le fasi temporalesche portandosi su valori freschi, farà comunque sempre sufficientemente caldo al sud e sulle isole.

SECONDA FASE TEMPORALESCA: lunedì e martedì correnti da nord-ovest porteranno temporali soprattutto lungo l'Appennino centro-meridionale e sul nord-est, mentre Sardegna e nord-ovest dovrebbero restare all'asciutto.

BRACCIO DI FERRO: è previsto da mercoledì 15 tra una grossa depressione atlantica e l'alta pressione africana. Per giovedì 16 e venerdì 17 la depressione potrebbe colpire il nord-ovest con forti temporali sino al Bresciano e il settore alpino centro-occidentale, nel contempo al centro-sud risalirà aria molto calda, che porterà una ondata di calore, in particolare sulle isole. L'esito di questa "battaglia" è però ancora incerto, segui tutti gli aggiornamenti su www.meteolive.it

CALDO: al centro-sud tra giovedì 16 e venerdì 17 potrebbero toccarsi punte superiori ai 35-36°C, specie sulle zone interne lontane dal mare.

BEL TEMPO STABILE: non è sicuro che possa intervenire nemmeno nell'ultima decade del mese, stante questa incertezza nel posizionamento degli anticicloni.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.33: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

blocco

Regolazione traffico con chiusura ad intermittenza nel tratto compreso tra Piazzale Lato Italiano (..…

h 22.32: SS33 Del Sempione

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato a 971 m prima di Incrocio Vogogna (Km. 108..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum