Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che fresco al nord e su parte del centro: fino a 10° in meno del normale!

Non solo piogge e temporali, ma anche temperature molto basse per il periodo.

In primo piano - 28 Giugno 2013, ore 11.30

Nuova "crisi" dell'estate sulle regioni settentrionali e parte di quelle centrali. Tutta colpa di un nucleo freddo e instabile che è sceso dal nord Europa ed al momento si trova in piena azione sul Bel Paese.

I risultati sono sotto gli occhi di tutti: guardate come si presenta la spiaggia di Rimini questa mattina. Una selva di ombrelloni e sdraio completamente chiuse, sotto un cielo plumbeo che promette pioggia. Come se non bastasse, fa anche freddo: sulla zona al momento si registrano solo 16°, un valore molto al di sotto della media per l'ultima decade di giugno.

Quest'altra immagine si riferisce al paese di Bobbio, a 272 metri, nel Piacentino. Questa mattina sulla zona era addirittura presente una fitta nebbia, ora il cielo si è un po' alzato, ma l'atmosfera non è di certo estiva.

Il termometro al momento segna 14°, un valore davvero basso nonostante ci si trovi abbastanza lontani dal mare.

Sono solo due esempi della situazione che si sta avendo in queste ore su gran parte del centro-nord. Le temperature più basse si registrano al momento tra l'est della Lombardia, il Veneto, il Trentino Alto Adige e l'Emilia Romagna. In alcune zone, come ad esempio Bolzano, la temperatura è ancora sotto i 15°; detto in altre parole, siamo tra i 7 e i 10° al di sotto delle medie del periodo.

Solo 17° si stanno registrando a Milano e Torino, 15° a Bologna e 16° a Treviso. Per trovare temperature più elevate si deve andare verso sud o verso ovest: 21° a Firenze e Pisa, 22° a Genova, 23° a Roma  e 26° a Catania, che al momento è la città più calda d'Italia. Di solito le massime di questi giorni dovrebbero attestarsi intorno ai 30°C ma con punte anche superiori.

Nei prossimi giorni le temperature dovrebbero risalire, a partire dalla giornata di domenica, ma solo da lunedì avremo un aumento deciso delle termiche sul nostro Paese, per merito del rinforzo dell'alta pressione nel Mediterraneo.

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum