Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che caldo: siamo negli anni 2000

Uno studio effettuato dall'Istituto di biometeorologia del Consiglio nazionale delle ricerche ha evidenziato che nel decennio 1991-2000 il numero di giorni con ondate di calore in Italia è decisamente aumentato rispetto ai decenni precedenti.

In primo piano - 22 Giugno 2012, ore 11.05

 Le ondate di calore si verificano quando le temperature e il tasso di umidità rimangono molto elevati per diversi giorni consecutivi http://meteolive.leonardo.it/news/
Curiosit%C3%A0/33/Che-cos--e-l-indice-di-calore-/37684/
. A questo si può anche aggiungere l'irraggiamento solare molto forte, proprio come capita a giugno, e i venti pressoché assenti. Un altro fattore molto importante che determina l'intensità delle ondate di calore è racchiuso nelle temperature minime della notte.

Temperature minime notturne che non permettano al meccanismo termoregolatore del nostro organismo di riprenderci dall'affaticamento conseguente al caldo umido intenso delle ore diurne aggravano le conseguenze di un'ondata di calore. Basti ricordare l'eclatante evento estivo del 2003, quando l'ondata di calore così descritta si protrasse a fasi alterne per oltre tre mesi e debbe un impatto devastante sulla popolazione con molti malori addirittura diversi decessi.

Non sempre la più intense ondate di calore arrivano con il solstizio estivo: negli ultimi decenni abbiamo visto insorgere il fenomeno anche in altri periodi dell'anno, come aprile - o maggio. La statistica nell'ultimo trentennio è infatti cambiata, almeno in parte, ed in particolare è cambiata la distribuzione nell'arco dell'anno, con ondate di calore precoci, tardive e nel complesso più prolungate.

Uno studio in corso presso l'Ibimet-Cnr mostra come nelle estati del nuovo millennio si siano avute ondate di calore più frequenti e intense. D'altro canto un altro studio, condotto dall'Istituto di biometeorologia del Consiglio nazionale delle ricerche, aveva già evidenziato che nel decennio 1991-2000 il numero di giorni con ondate di calore in Italia è stato quasi pari alla somma dei giorni caldi verificatesi nel periodo 1951-1990.

Insomma fa caldo? Tutto normale, siamo nel 2000!


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.34: A1 Milano-Bologna

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Parma (Km. 110,4) e Terre di Canossa -..…

h 04.04: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra San Vittore (Km. 678,6) e Caianello (Km. 700,8) in entram..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum