Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CHE CALDO! Ma siamo in aprile o a giugno?

Il clima sta cambiando in modo molto rapido e spettacolare.

In primo piano - 24 Aprile 2007, ore 11.40

Quando in meteorologia si verifica un'anomalia, per la legge della persistenza questa tende sempre a riproporsi finchè viene soddisfatto un equilibrio. E' la macchina climatica a conoscere la fine di questo equilibrio e a prendere delle contromisure. L'anomalia o se volete la variazione climatica che stiamo osservando negli ultimi anni è diventata anno dopo anno sempre più eclatante, sia pure con qualche momento di stasi e non sappiamo se e quando interverrà un'inversione di tendenza. Vivere in giungle d'asfalto amplifica gli effetti della variazione climatica verso il caldo e ci rende ancora più vulnerabili. La stagione che stiamo vivendo è eccezionale sotto tutti i punti di vista: -temperature costantemente superiori alla media -scarsità di piogge -scarsità di nevicate -scarsità di temporali -assenza totale di perturbazioni (quasi un record assoluto) -assenza di avvezioni fredde importanti Conseguenze: -piano straordinario del Governo per far fronte alla temuta emergenza idrica: positivo -SPRECO e ABUSO di condizionatori in un periodo in cui potremmo tranquillamente farne a meno: negativo -SPRECO D'ACQUA per annaffiare giardini e lavare auto: negativo -SPIAGGE AFFOLLATE IN ANTICIPO: aspetto positivo -STAGIONE SCIISTICA chiusa in anticipo: aspetto negativo -Ghiacciai in AGONIA: aspetto molto negativo -POPOLAZIONE che si DENUDA: aumento malattie da raffreddamento, bronchiti per abuso condizionatori, assenze dal lavoro, diminuzione della produzione, aspetto negativo. Proiezioni estive? Secondo gli americani, le cui previsioni stagionali negli ultimi tempi si sono però rivelate fallimentari, la fase anomala continuerà anche nei prossimi mesi sull'Italia ma andrà lentamente attenuandosi. Su est europeo e Scandinavia potremmo assistere ad un'estate più fresca del normale, forse anche sulle nostre regioni adriatiche. Per il resto tutto dipenderà dalle visite che vorrà farci l'anticiclone africano, grazie alla migrazione verso nord della cellula di Hadley.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.44: SS114 Orientale Sicula

incidente

Incidente a 1,052 km prima di Incrocio Mazzaro' (Km. 46,6) in entrambe le direzioni…

h 03.26: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Pesaro-Urbino (Km. 155,9) e Cattolica (Km. 143,9) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum