Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CENTRO-SUD senza tregua! Altro peggioramento MERCOLEDI 21

Una nuova perturbazione, dal Tirreno, si porterà verso le nostre regioni meridionali ed il medio Adriatico nella giornata di mercoledì, favorendo un peggioramento su queste zone.

In primo piano - 19 Dicembre 2011, ore 10.48

Ecco le precipitazioni attese in Italia per le ore centrali della giornata di mercoledì 21 dicembre.

Si tratta di una chiara situazione da nord, che lascia scoperte le nostre regioni settentrionali e la Toscana. Qui avremo freddo, ma cieli in prevalenza sereni.

Le neve continuerà invece a cadere sui rilievi alpini di confine, anche se in maniera intermittente.

Lo zoccolo duro del maltempo lo ritroveremo tra il basso Tirreno, la Calabria, la Sicilia, in spostamento poi verso il restante meridione in serata.

Qui avremo temporali localmente accompagnati da grandine, vento forte e nevicate attorno a 800 metri.

Migliorerà invece il tempo sulla Sardegna e sul Lazio, dopo gli ultimi fenomeni della notte.

In evidenza anche le possibili nevicate per effetto stau da nord tra le Marche, l'Umbria orientale,  l'Abruzzo ed il Molise, già al di sopra dei 400-500 metri.

Venti forti da nord su tutti i mari ( che saranno in brutte condizioni) e clima freddo, specie nelle zone interne dell'Italia centrale e sulle Alpi.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum