Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Centro Italia: stabilità, fino a quando?

Secondo il diagramma degli "spaghetti", per avere un cambiamento del tempo sull'Italia centrale si dovrà aspettare fino al 22 aprile.

In primo piano - 11 Aprile 2013, ore 14.31

L'ultima perturbazione della serie interesserà le regioni settentrionali tra questa sera e la giornata di venerdì. L'interessamento del centro Italia sarà del tutto marginale, con qualche piovasco che potrebbe farsi vedere tra l'alta Toscana e le Marche domani pomeriggio.

Nel fine settimana prenderà il via un periodo anticiclonico contrassegnato da cieli sereni ed un graduale aumento delle temperature. Quanto durerà questo dominio stabile sulle nostre regioni centrali?

Per rispondere a questa domanda, interpelliamo il grafico (ormai già abbastanza noto) degli "spaghetti". Ricordiamo che con questo metodo si rendono visibili anche i run alternativi a quello ufficiale che il modello americano emette con le varie uscite.

Il punto geografico che abbiamo scelto risulta grossmodo incentrato sulla verticale della città di Roma. I picchi che vedete in basso sono le precipitazioni, mentre le linee a centro grafico sono le temperature a 1500 metri circa. La linea rossa al centro è la media termica per questo periodo.

Cosa notiamo? Dal punto di vista termico, un sopramedia praticamente costante fino al giorno 22. Dal punto di vista precipitativo, la scomparsa di qualunque pioggia nel periodo sopra citato. In pratica, l'alta pressione comanderà la scena almeno fino alla terza decade del mese.

Per trovare un cambiamento, dettato da un calo delle temperature ed un aumento del regime delle precipitazioni, si dovrà attendere fino al giorno 22 aprile, in pratica l'ultima settimana del mese in corso.

Dopo tanta pioggia, le nostre regioni centrali assaporeranno un periodo abbastanza lungo di stabilità e temperature complessivamente gradevoli. Una vera manna per i terreni...ed anche per il nostro umore.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum