Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cambio ora legale 2017: ecco quando e come spostare le lancette dell'orologio

In primo piano - 26 Marzo 2017, ore 09.40

La primavera galoppa e lascia dietro di sé un inverno amorfo specie al nord, che gli appassionati di neve e gelo ricorderanno mal volentieri. Le giornate tendono ad allungarsi e nell'ultima domenica di marzo c'è un appuntamento importante, che bene o male condiziona la nostra vita (o meglio il nostro tran tran quotidiano).

C'è il cambio ora e torna l'ora legale! Per molti (anzi, forse per quasi tutti) si tratta di un gradito ritorno che scongiura l'egemonia del buio che nei mesi invernali ha avvolto troppo presto le nostre sere.

Domenica 26 marzo le lancette dell'orologio dovranno essere portate avanti di un'ora, tra le 2 e le 3 di notte. 

Il sole tramonterà un'ora dopo alla sera. Ciò renderà felici quasi tutti e le attività del tardo pomeriggio potranno essere pianificate meglio, senza il timore di essere avvolti subito dal buio.

Saranno meno contenti coloro che sono costretti ad alzarsi molto presto al mattino: se il buio alla sera ci avvolgerà con un'ora di ritardo, all'alba sarà la luce ad avere il medesimo destino.

Perché è stata introdotta l'ora legale? Beh, il perché riguarda i consumi di energia elettrica; nel periodo estivo l'ora legale garantisce un risparmio notevole, soprattutto di sera, quando il buio ci avvolge solo sul tardi.

Lo scopo dell'ora legale è quello di consentire quindi un risparmio energetico grazie al minore utilizzo dell'illuminazione elettrica. L'ora legale non può ovviamente aumentare le ore di luce disponibili, ma solo indurre un maggior sfruttamento delle ore di luce che sono solitamente "sprecate" a causa delle abitudini di orario.

Si consideri ad esempio una persona che dorma ogni giorno dalle 23 alle 7: d'estate il sole sorge ben prima delle 7 e quindi utilizzando l'ora legale è possibile sfruttare l'ora di luce dalle 6 alle 7 e ritardare di un'ora l'accensione della luce elettrica alla sera.

Quando è stata introdotta l'ora legale? Già nel 1784, Benjamin Franklin, l'inventore del parafulmine, pubblicò un'idea sul quotidiano francese Journal de Paris. Le riflessioni di Franklin si basavano sul principio di risparmiare energia, ma non trovarono seguito. Oltre un secolo dopo, nel 1907, l'idea venne ripresa dal costruttore britannico William Willett, e questa volta trovò terreno fertile nel quadro delle esigenze economiche provocate dalla Prima guerra mondiale: nel 1916 la Camera dei Comuni diede il via libera al British Summer Time, che implicava lo spostamento delle lancette un'ora in avanti durante l'estate. Molti paesi imitarono il Regno Unito in quanto in tempo di guerra il risparmio energetico era una priorità.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.44: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vasto Nord-Casalbordino (Km. 437,3) e Vasto Sud (Km. 454,6) in..…

h 10.38: SS7 Bis Di Terra Di Lavoro

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 4,576 km prima di Incrocio Nola A30 Ce-Sa - Sgc Nola-Domitio (Km. 50,3)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum