Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CALO termico durante il fine settimana?

Salgono le quotazioni per dei possibili spifferi d'aria relativamente fredda sull'Italia a partire da domenica con scarsi fenomeni ma con un ridimensionamento delle temperature.

In primo piano - 16 Marzo 2005, ore 10.05

Alta pressione di matrice subtropicale, cielo in prevalenza sereno e temperature molto miti. Questo finora il biglietto da visita con cui la primavera 2005 ha fatto il suo ingresso nel Mediterraneo. Anche le carte confermano il periodo di stabilità che interesserà la nostra Penisola anche nei prossimi giorni, tuttavia, in maniera ogni giorno più congruente, annunciano che non durerà a lungo. E per fortuna! Che estate vivremmo senza le necessarie e preziosissime piogge primaverili? Un netto cambio nella circolazione atmosferica ha medie possibilità (55%) di realizzarsi già nella metà della Settimana Santa. Prima di quella data, qualche disturbo ed un moderato calo termico potrebbero raggiungerci domenica, utile se non altro per riportare le temperature nelle medie previste per marzo ed evitare i soliti catastrofismi. Cosa potrebbe accadere? La spinta verso nord dell' anticiclone innescherà una colata fredda diretta essenzialmente verso l'est europeo e la Russia. Le possibilità che nella traiettoria principale ci sia anche l'Italia, come paventato giorni fa, sono basse, non più del 15%. Tuttavia prendono consistenza le ipotesi (60%) di un interessamento indiretto con qualche spiffero freddo in arrivo da nord-est, sufficiente ad attivare moderate correnti di Bora sulla Valpadana e sul medio Adriatico. Dunque fino a SABATO tutto tranquillo con temperature in ulteriore risalita. DOMENICA degli annuvolamenti irregolari interesseranno le pianure del nord, le regioni orientali ed i settori appenninici con brevi e isolate piogge. Più sole su Alpi, regioni tirreniche e Isole Maggiori. Venti in rinforzo tra est e nord-est e generale calo termico che, visti i 25-26°C previsti nei prossimi giorni sulle grandi città del nord e in alcune del centro, potrebbe risultare considerevole se ad esempio riportasse i valori massimi sui 17-18°C, ossia le temperature medie per metà marzo. Naturalmente attendiamo ulteriori conferme per questa previsione.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.44: SS114 Orientale Sicula

incidente

Incidente a 1,052 km prima di Incrocio Mazzaro' (Km. 46,6) in entrambe le direzioni…

h 03.26: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Pesaro-Urbino (Km. 155,9) e Cattolica (Km. 143,9) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum