Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CALO TERMICO: dove si avvertirà maggiormente?

Aria un po' più fresca riuscirà a penetrare nelle prossime ore sul nostro Paese; vediamo QUALI regioni ne saranno coinvolte.

In primo piano - 19 Agosto 2017, ore 13.35

Pronosticata con diversi giorni di anticipo, nelle prossime ore le regioni dell'Italia settentrionale verranno interessate da un impulso di instabilità associato al passaggio di un cavo d'onda alle quote superiori. Ne deriverà la formazione di alcuni temporali che andranno a colpire a macchia di leopardo le regioni della Valpadana centrale ed orientale, con qualche fenomeno anche di forte intensità. A seguire, con lo spostamento della circolazione depressionaria sui Balcani, parte del nostro Paese verrà raggiunto da una massa d'aria un po' più fresca che consentirà un calo effimero delle temperature.

Effimero poichè tale passaggio sarà ancora inserito in una dinamica prettamente estiva e pertanto destinato ad avere ripercussioni limitate sia sotto il profilo delle temperature, sia nella distribuzione dei fenomeni d'instabilità che resteranno essenzialmente relegati alle regioni settentrionali, diffondendosi solo in parte ai settori centrali adriatici. 

L'aria fresca riuscirà a penetrare sul nostro territorio nazionale attraverso i venti di Bora che si attiveranno nel corso della prossima notte, soffiando decisi soprattutto nel medio ed alto versante Adriatico. Rinforzi di Tramontana sono attesi domenica mattina anche sulla Liguria.

Il ribasso più deciso delle temperature riguarderà in primis le regioni di nord-est ed il medio versante Adriatico,
qui lo scarto termico rispetto ai valori di questi giorni, potrà toccare i 6/8 gradi. Un ribasso della temperatura nell'ordine dei 4/6 gradi anche sulle regioni di nord-ovest ed il medio/alto Tirreno. Flessione della temperatura nell'ordine dei 3/5 gradi anche sulle due isole maggiori e sulle regioni di basso Tirreno, più sensibile lunedì 21 agosto.

Con l'arrivo di martedì 22 e mercoledì 23, la colonnina di mercurio sarà infine soggetta all'ennesimo rialzo che ci riporterà ben presto agli standard di queste ultime giornate. 

Seguite le news su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.02: A4 Milano-Brescia

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Seriate (Km. 181,1) e Bergamo (Km. 174,5)..…

h 20.57: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Forli' (Km. 81,6) e Imola (Km. 50,1)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum