Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

California: l'incendio più disastroso nella storia degli Stati Uniti

Più di 500 chilometri quadrati di foresta ridotte in cenere, almeno 50 morti. E' l'incendio più disastroso nella storia degli Stati Uniti.

In primo piano - 14 Novembre 2018, ore 17.35

Un disastro senza precedenti nella storia degli Stati Uniti, da alcuni giorni un incendio di dimensioni gigantesche, sferza la California, lasciando dietro di sè un terreno completamente devastato. L'impiego massiccio dei Vigili del Fuoco, in totale oltre 5.000 persone, non è sufficiente a contenere l'avanzata delle fiamme che stanno riducendo in cenere un'enorme porzione di territorio, in totale 505Km quadrati, bilancio ancora provvisorio. Sino a questo momento distrutte almeno 7.700 case, oltre 52.000 persone sfollate, 50 morti. Le squadre di soccorso hanno recuperato i resti delle vittime bruciate dalle fiamme all'interno delle abitazioni oppure dentro le loro auto, soprese dall'avanzata velocissima delle fiamme sotto una ventilazione nord-orientale secca e calda che da giorni sferza sull'intera regione. 



Il Presidente Donald Trump che inizialmente era apparso riluttante, dicendosi intenzionato a tagliare i fondi federali ad una California accusata di errate politiche ambientali - è stato costretto a rivalutare la sua posizione e questa mattina ha addirittura riconosciuto lo stato di disastro, ordinando aiuti federali per le località colpite.



Di ora in ora si fa sempre più pesante il bilancio dei danni, sia per le persone che per l'economia dello Stato. Al momento prematuro fare qualsiasi considerazione in tal merito, anche se le prime stime parlano di oltre centoventimila ettari di foreste e di terreni inceneriti. Un calcolo complessivo dei costi per risanare una simile situazione è ancora prematuro ma potrebbe tranquillamente superare i cento miliardi di dollari. Completamente distrutta la città di Paradise, gravi danni anche a Malibù. Troviamo in azione due grandi roghi, uno nel nord, più esteso, ed uno nel sud della California, entrambi ancora fuori controllo.



Ci si domanda quale sia la causa di questi incendi e allora è bene ricordare che questo tipo di eventi non sono frutto dell'autocombustione ma hanno sempre un'origine dolosa ma vengono favoriti dal vento forte e dalle condizioni siccitose che affliggono la California da ormai oltre 4 anni.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum