Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Caldo sopra norma con possibili piogge fino a giovedì, poi...

La circolazione di bassa pressione attualmente presente sull'Europa occidentale, avrà un'influenza sul tempo previsto a casa nostra almeno fino a giovedì, portando temperature sopra la media e precipitazioni soprattutto sui versanti tirrenici. Più anticiclone nel medio e nel lungo termine, ma con tendenza a raffreddamento delle temperature sull'Europa nord-orientale.

In primo piano - 20 Ottobre 2019, ore 21.45

Una circolazione di bassa pressione rinnova condizioni di tempo fortemente instabile sull'Europa occidentale ed in parte anche sul nostro nord-ovest italiano. Si tratta di una figura che nelle prossime ore tenderà ad evolvere in un cut-off, cioè in un minimo chiuso depressionario che tra martedì e mercoledì, contribuirà ad aumentare ulteriormente le temperature sul nostro Paese, mentre tra giovedì e venerdì, avrà la forza di spingere ancora un corpo nuvoloso verso il nostro Paese, dando il luogo a precipitazioni che questa volta potrebbero risultare più diffuse. A questo proposito, ecco la previsione del modello europeo riferita a giovedì 24, nella quale possiamo osservare la presenza della depressione a ridosso delle regioni italiane occidentali:

Dando un occhio allo sviluppo degli eventi nel periodo successivo, sembra confermato un lento riassorbimento della goccia fredda sul Mediterraneo, questa figura infatti, non riuscirà più ad essere agganciata dal flusso portante della corrente a getto e pertanto sarà destinata ad esaurire in loco i suoi effetti, prolungando marginali condizioni di instabilità soprattutto sulle regioni del centro-sud almeno sino al prossimo fine settimana.

Tuttavia avremo un'altra novità rappresentata sia del rinforzo dell'alta pressione sull'Europa, sia dal raffreddamento delle temperature previsto sulla Penisola Scandinava e sulla Russia. In un primo momento per noi questo raffreddamento non avrà alcun peso particolare, in quanto verremo a trovarci interessati dall'alta pressione, nel futuro potrebbe rappresentare il punto di partenza per una dinamica dal sapore invernale. Ecco la previsione del modello europeo riferita a lunedì 28:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum