Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CALDO: quali le regioni maggiormente colpite in settimana?

Il caldo diverrà umido e fastidioso dalla metà della settimana, per poi conoscere una tregua al nord durante il week-end.

In primo piano - 18 Luglio 2016, ore 14.20

L'aria fresca ed asciutta affluita negli ultimi giorni sta lasciando abbastanza rapidamente spazio ad aria molto più calda e progressivamente più umida e stagnante, complice l'indebolimento della ventilazione.

La compressione e l'avvitamento dell'aria verso il basso, l'insolazione ancora molto generosa, la giungla di cemento in cui si trovano a vivere milioni di persone, farà il resto, determinando nuovamente punte di 35-36°C.

Il mare potrà stemperare solo leggermente con le sue brezze la calura intensa, ma unicamente in prossimità degli arenili. (Tenete conto che anche il mare ormai si è scaldato e continuerà a farlo sin quasi alla fine di agosto)
 
Il disagio da caldo può derivare da un sole cocente in atmosfera limpida, compressa dall'alta pressione (caldo torrido, cioè secco, ma con temperature oltre i 35°C che danno comunque disagio) e qui viene da pensare alle zone interne sarde e sicule.

Altresì fastidioso è il caldo con temperature leggermente più basse ma con tasso di umidità più elevato (caldo afoso, cioè umido) e qui viene da pensare all'Emilia-Romagna e al catino padano in genere.

Una situazione intermedia potrebbe verificarsi su Umbria, Toscana e Lazio, dove si prevedono picchi di 35-36°C con un'umidità relativa non troppo elevata.

Situazione un po' meno opprimente comunque sul versante adriatico e sulla Valle d'Aosta, la regione che per prima potrebbe sperimentare sul finire della settimana condizioni di instabilità.

Al nord i temporali del fine settimana potrebbero abbassare le temperature massime di 5-6°C e di notte di 6-7°C rispetto ai valori previsti per la metà della settimana (cioè si passerebbe in media da massime di 32°C e minime di 23°C a massime di 27 e minime di 17°C)
 
Da lunedì 25 il caldo intenso sarebbe comunque destinato a tornare anche al settentrione.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.27: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Pero e Svincolo Di Cormano (Km. 131..…

h 17.24: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Pescara N. Citta' S.Angelo (Km. 364,2) e Poggio Imperiale (Km. 507)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum