Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Caldo eccezionale in Israele: raggiunti i 50°C nella depressione del mar Morto

In primo piano - 19 Luglio 2019, ore 13.39

Un'ondata di caldo eccezionale sta interessando l'Israele da diversi giorni, tanto che sta facendo registrare temperature estreme e in qualche caso mai registrate prima d'ora. Insomma l'estate dei record prosegue senza intoppi particolari, come dimostrato dai valori record.

Il dato più eclatante arriva da Sedom, situata nella famosa depressione del Mar Morto, posta a quasi 400 metri sotto il livello del mare in un'area totalmente deserta e desolata. L'area di Sedom è famosa per le sue alte temperature che puntualmente raggiunge ogni estate, ma questa volta la colonnina di mercurio si è spinta oltre ogni record!

Il 17 Luglio la stazione meteorologica di Sedom ha registrato una temperatura massima di ben +49,9°C, valore mai registrato prima d'ora da quando esistono le rilevazioni (pensate che questa stazione è attiva da 80 anni). Il precedente record di Sedom era di 47°C toccati nell'estate del 1942 ma si parla anche di un'altro valore di 48.8°C raggiunti prima ancora che fosse costituito lo stato d'Israele. 

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum