Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CALDO: disagio in AUMENTO nei prossimi due giorni, ma senza punte allarmanti

Il caldo potrebbe divenire molto fastidioso su alcune zone della nostra Penisola, ma senza punte di malessere...

In primo piano - 29 Luglio 2019, ore 09.04

 

Disagio da caldo (o indice di calore) in aumento nei prossimi due giorni su alcune regioni del nostro Paese. Ricordiamoci che siamo nella fase topica dell'estate mediterranea, di conseguenza non è possibile sbarazzarsi del caldo con un colpo di spugna. 

La buona notizia riguarderà le temperature, che non saranno eccessivamente alte e soprattutto il disagio da caldo, che seppure in aumento, non raggiungerà punte di allarme come la settimana scorsa. 

La prima mappa mostra il disagio da caldo previsto per le ore 17 di martedi 30 luglio: 

Caldo MOLTO FASTIDIOSO sarà presente sulla pianura padana, specie i settori centro-orientali, ma le punte di malessere saranno molto limitate e non durevoli. 

Sul resto d'Italia avremo un caldo a tratti fastidioso specie nelle aree interne e durante il pomeriggio, senza punte di malessere fisico.

Questa invece è la situazione prevista per le ore 17 di mercoledi 31 luglio: 

Caldo MOLTO FASTIDIOSO, ma senza punte di malessere fisico, sarà ancora presente sulla Pianura Padana orientale, nel sud della Sardegna e sulla Lucania. Sulle altre regioni avremo caldo A TRATTI FASTIDIOSO, specie nelle aree interne di Toscana e Lazio, unitamente alla pianura padana occidentale. 

Controlla anche tu il disagio da caldo previsto per la tua regione cliccando sulle nostre MAPPE ESCLUSIVE: www.meteolive.it/speciali/MAPPE/73/indice-di-disagio-da-caldo-temperatura-percepita-fino-a-10-giorni/33057/


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum