Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Caldo, chi lo soffirà di più nei prossimi giorni?

Caldo moderato sull'Italia, sebbene con tassi di umidità a tratti un po' elevati che daranno luogo a condizioni di afa. Nel corso del fine settimana lieve aumento delle temperature, con temperature che raggiungeranno i 33-34°C sulle Isole Maggiori e nell'entroterra tirrenico.

In primo piano - 17 Luglio 2013, ore 10.26

Luglio prosegue la sua linea moderata, anche se con una lieve fiammata sul finale. Nonostante ciò il caldo su alcune zone risulta un po' fastidioso. Questo anche per via dell'elevato tasso di umidità, eredità lasciata dalle abbondanti precipitazioni primaverili che ora tendono ad evaporare saturando i bassi strati atmosferici.

Fino a venerdì 19, anche per via dell'instabilità in transito su diverse regioni del nostro Paese meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Focus-temporali-ecco-dove-colpiranno-giovedi-e-venerdi-/42368/, la colonnina di mercurio permarra sui valori medi del periodo.

Nel corso del prossimo fine settimana invece potremo avvertire un generale rialzo termico, dovuto al rinforzo dell'alta pressione, la quale in ogni caso, ci interesserà con la sua parte più periferica, stante la posizione dell'asse disposta sulla regione Iberica.

L'aria calda si avvicinerà maggiormente alle nostre Isole Maggiori, interessando in parte anche le regioni tirreniche. Su questi settori i valori massimi di picco potranno raggiungere i 33-34°C, e risulteranno un po' fastidiosi soprattutto nelle zone pianeggianti interne lontane dal mare e nei grandi centri urbani come Firenze, Roma e Napoli. Il caldo afoso seguiterà ad interessare l'area padana, pur con valori complessivamente meno elevati, non superiori a 30-32°C.

La situazione permarrà invariata sino a martedì 23 - mercoledì 24. A seguire è previsto un ulteriore rialzo delle temperature, a seguito dell'avvicinamento di una perturbazione atlantica. Venerdì 26 apice del caldo al nord, fastidioso in val Padana (fino a 33-35°C), sabato 27 e domenica 28 al centro e al sud (fino a 35-36°C).

Avremo tempo per riparlarne. Intanto teniamo sotto controllo il caldo dei prossimi girni con la nostra esclusiva mappa del disagio fisico: meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Indice-di-disagio-estivo/33057/


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum