Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Caldo africano in arrivo? Solo una grossa fiammata...

I principali modelli sull'azione solo temporanea dell'anticiclone africano.

In primo piano - 28 Aprile 2015, ore 09.30

Da domenica 3 o al più tardi da lunedì 4 maggio è possibile che sull'Italia vada rinforzando un cuneo anticiclonico di matrice africana, in grado di determinare un forte rialzo delle temperature, specie all'interno.

L'ondata di calore dovrebbe interessare in modo più netto le regioni centro-meridionali, dove sono attese anche termiche a 1500m prossime ai 20°C, ma almeno per 24 ore caldo estivo è previsto anche in Valpadana.

Sia il modello americano che quello europeo, così come quello canadese, concordano su un'evoluzione successiva decisamente instabile, in virtù dell'inserimento di una saccatura atlantica, in grado di portare forti temporali tra nord e regioni tirreniche; proprio questo affondo saccaturale così basso di latitudine a ridosso del Marocco, favorirebbe lo spostamento dell'onda calda in direzione dell'Italia.

Con l'arrivo dei temporali però, l'aria calda dovrebbe traslare sui Balcani e in Italia le temperature riportarsi nell'ambito della media del periodo.

Una fiammata calda a maggio, per quanto intensa, non è certo una novità: se dovessimo rivisitare il maggio del passato scopriremmo che l'estate ha spesso rubato la scena alla primavera durante questo periodo, ci fu anche una punta di 38°C a Catania:
http://meteolive.leonardo.it/news/Climatologia/14/come-trascorre-maggio-in-italia-/37484/

Il caldo al sud e sulle isole dovrebbe farsi sentire a partire da domenica 3 maggio, al centro da lunedì 4, al nord da martedì 5 o mercoledì 6 ma su questi dettagli torneremo in altri articoli.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum