Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Brivido freddo a fine anno? Il modello americano ci pensa...

Alcune mappe relative al nord emisfero mettono ancora in luce la possibilità che l'anticiclone punti al Polo nord e si insinui verso il sud Europa una lingua di aria gelida.

In primo piano - 18 Dicembre 2015, ore 09.04

Una lingua di aria gelida puntata sull'est europeo e fin giù su Grecia, Turchia, Medio Oriente ma senza disdegnare una puntatina anche sulle nostre regioni adriatiche e meridionale: lo scenario paventato negli ultimi 2 giorni per la fine dell'anno da alcune mappe del modello americano è ancora lì sul tavolo, non è stato affatto cestinato.

Il modello americano torna a mostrare questo schema barico in diverse corse perturbatrici, in linea con una fase di indebolimento dell'attività del vortice polare prevista dal 22-23 dicembre in poi.

Quel crollo, pur temporaneo, potrebbe aprire scenari ben più interessanti di un normale passaggio perturbato da ovest sull'Italia (come propone il modello europeo) dando vita ad una discesa di aria artica continentale anche severa che avrebbe certamente la strada spianata laddove le correnti occidentali arrivano sempre con fatica e un po' dopo: l'est europeo.

Se l'alta pressione, che nelle mappe vediamo addirittura protesa sin sul Polo, costruisse un muro più resistente di quello che si vede in questa mappa, allora il freddo potrebbe prendere strade anche più occidentali e originare un cambiamento ben più importante di una semplice diminuzione delle temperature.
 
Che possibilità ci sono che il tempo per fine anno si conceda una parentesi fredda da nord e si concretizzi davvero uno scambio meridiano di calore così spettacolare? 

Le stesse di ieri: 15%, rispetto ad un 25% concesso oggi all'inserimento di fronti perturbati atlantici, ipotesi più semplice e statisticamente più probabile, al 55% per la prosecuzione dello status quo con l'alta pressione dominante e al 5% per altre ipotesi.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.38: SS148 Pontina

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Grande Raccordo Anulare..…

h 07.38: A90-GRA Salaria-Casilina

coda rallentamento

Code, traffico intenso nel tratto compreso tra 11 m dopo Svincolo 17: Tor Bella Monaca (Km. 35) e S..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum