Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

BONINO: si resta in primavera...l'estate può attendere

Botta e risposta con gli esperti di MeteoLive.

In primo piano - 26 Maggio 2014, ore 11.58

REDAZIONE: allora Bonino, l'estate meteorologica è ormai alle porte, ma dal punto di vista atmosferico la stabilità resta un miraggio...

BONINO: "La situazione a scala europea continua (e continuerà) ad essere governata da una vasta circolazione depressionaria. Le alte pressioni sono lontane dal bacino del Mediterraneo e ciò non consente una stabilizzazione delle condizioni meteorologiche sul nostro Paese.

Nei prossimi giorni il rischio di rovesci o temporali resterà abbastanza elevato, dapprima al nord e in un secondo momento nelle zone interne dell'Italia centro-meridionale ( ma con possibili sconfinamenti anche lungo le coste).

Le temperature, dopo il caldo relativo del fine settimana, tenderanno a perdere qualche punto, stante la maggior copertura nuvolosa e le precipitazioni. Avremo quindi valori gradevoli, se non addirittura freschi sotto eventuali piogge.

REDAZIONE: per il ponte del 2 giugno si può sperare in un po' di sole e caldo?

BONINO: "Le schiarite non mancheranno, specie sulle estreme regioni meridionali e sulle due Isole Maggiori, ma la situazione nel complesso sarà ancora inaffidabile su gran parte del nostro Paese. Stando alle elaborazioni di oggi, sabato avremo un alto rischio di rovesci o temporali specie nelle zone interne del centro-nord (ma possibili anche lungo le coste); domenica l'instabilità maggiore si trasferirà verso le regioni centro-meridionali (specie le zone interne), mentre al nord subentrerà un leggero miglioramento stante l'allontanamento della figura depressionaria verso levante. Lunedì, infine, maggiori spazi soleggiati sulla Penisola, ma nelle zone interne e montuose saranno sempre in agguato piogge o temporali nel pomeriggio. Temperature complessivamente gradevoli."

REDAZIONE: quanto dovremo aspettare ancora prima di avere una stabilizzazione decisa sul nostro Paese?

BONINO: "Durante la prima settimana di giugno qualche passo avanti verso la stabilità e il bel tempo sembra emergere, quantomeno al centro-sud. Alcune elaborazioni promettono una rimonta dell'alta pressione africana a partire da mercoledì 4 giugno, a seguito della discesa di una saccatura fredda sull'Europa occidentale. Il centro-sud finirebbe sotto cielo sereno e temperature elevate, mentre il nord avrebbe alcuni disturbi legati al flusso umido meridionale che tenderà ad instaurarsi sul nostro Paese. Ne riparleremo."

 


Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum