Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

BONINO: quando avremo il prossimo passaggio perturbato?

Botta e risposta con gli esperti di MeteoLive.

In primo piano - 18 Maggio 2011, ore 09.32

REDAZIONE: allora Bonino, non è bastata la sfuriata dei giorni scorsi per scardinare il dominio dell’alta pressione?

BONINO: “Il passaggio perturbato è stato rapido sul nord Italia, mentre su parte del centro ed al sud le precipitazioni sono state più incisive. L’alta pressione, tra alti e bassi, è ormai in sella dall’inizio del mese di aprile e non basta di certo un singolo impulso instabile per renderla innocua. La carenza di precipitazioni inizia ad essere abbastanza preoccupante sul nostro settentrione, anche se non si tratta ancora di vera emergenza.

REDAZIONE: è vero che non ci saranno cambiamenti a breve?

BONINO: “Stando alle carte attuali, no. Teniamo presente che quando si tratta di alta pressione, i modelli acquistano una maggiore affidabilità. Di conseguenza è credibile l’ipotesi che fino alla fine della prossima settimana non vi saranno passaggi perturbati sulla nostra Penisola in grado di lenire la carenza idrica, laddove questa è presente. L’unica fonte di precipitazioni sarà data dai temporali pomeridiani, che saltuariamente colpiranno le zone interne (i rilievi in modo particolare), ma sarà, passatemi il termine, “una goccia nel mare”.

REDAZIONE: spingiamoci allora oltre; è possibile dare qualche speranza di pioggia a lungo termine?

BONINO: “Le nostre elaborazioni vedono un peggioramento proprio verso la fine del mese di maggio, ma al momento si tratta solo di ipotesi. Molto spesso, nell’ultimo mese e mezzo, i modelli disponibili hanno evidenziato prospettive piovose, cadute poi regolarmente nel vuoto. Di conseguenza sarà meglio ritornare in seguito su questo argomento.”

REDAZIONE: dal punto di vista termico cosa ci dice?

BONINO: “Le temperature saranno in aumento su tutta la nostra Penisola nel corso dei prossimi giorni. Non avremo punte record, ma la seconda parte di maggio somiglierà molto di più ad un anticipo d’estate piuttosto che ad una tarda primavera”.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.28: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SP113 Cernusco Sul Naviglio (..…

h 07.28: Roma Via Appia Nuova

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra A90 e Via delle Capannelle in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum