Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

BONINO: ferita aperta nel cuore del Mediterraneo

Botta e risposta con gli esperti di MeteoLive

In primo piano - 31 Maggio 2011, ore 11.07

REDAZIONE: allora Bonino, dopo un avvio a razzo e fuori stagione, ora l'estate si prende una pausa?

BONINO: beh, anche la pausa può considerarsi "fuori stagione" in quanto l'estate meteorologica inizia domani, mercoledì 1 giugno. Inizia...ed è già in pausa! Davvero una cosa curiosa.

Scherzi a parte, da circa due mesi il Bacino del Mediterraneo è stato avvolto da strutture anticicloniche solide che hanno portato una primavera molto secca al nord e su parte del centro, condita da temperature fuori norma. Al sud e sulle Isole un po' di pioggia è invece caduta, anche se in maniera irregolare.

Ora la sitiazione sta cambiando. L'alta pressione delle Azzorre punterà altrove, smettendo di dialogare con il collega africano (che se ne starà a casa sua). Il bacino del Mediterraneo sarà quindi soggetto ad attacchi da parte di strutture instabili. Una di queste diverrà presto una realtà nelle prossime ore e determinerà una ferita pronfonda, difficile da rimarginare."

REDAZIONE: in sostanza, che cosa ci dobbiamo aspettare sulla nostra Penisola?

BONINO: "Mancando il supporto dell'alta pressione in quota, il tempo perderà inevitabilmente di stabilità. Questo non significa che avremo piogge dalla mattina alla sera (ci mancherebbe!). Il sole sarà sicuramente presente, ma anche i temporali sui rilievi, che di tanto in tanto potrebbero anche far visita alle nostre città. Nelle prossime 48 ore, inoltre, il tempo potrebbe divenire addirittura perturbato su alcune zone del nord ( nord-ovest in primis) proprio a causa del nucleo instabile sopra citato.

REDAZIONE: per una stabilizzazione piu decisa quanto dovremo aspettare?

BONINO: "Se ci fidiamo dei modelli oggi disponibili, l'instabilità latente sulla Penisola potrebbe durare per tutta la prima decade di giugno. Naturalmente si tratta di proiezioni alla lunga che dovranno sicuramente essere riviste. Tuttavia, per il momento, non prevediamo alcuna ondata di calore in seno ad alte pressioni solide sul Mediterraneo."


Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.32: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Asse Supporto (Km. 746,2) e Caserta Sud (Km. 740,6)..…

h 13.31: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Doganella (Km. 19,8) e Corso Mal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum