Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

BONINO: alta pressione senza scappatoie?

Botta e risposta con gli esperti di MeteoLive.

In primo piano - 27 Settembre 2011, ore 10.43

REDAZIONE: allora Bonino, iniziamo a parlare di quello che sta succedendo sul nostro meridione. Qualche anno fa ricordiamo fenomeni molto intensi tra la Sicilia e la Calabria. Adesso com'è la situazione?

BONINO: "Oggi è la giornata peggiore. La depressione che sta interessando il sud sta dando il peggio di sè, con temporali e rovesci sparsi. Per il momento, tuttavia, non si registrano criticità particolari. Solo disagi "ordinari" che fanno sempre capo a situazioni temporalesche anche intense. Nelle prossime ore la situazione non cambierà di molto, mentre domani le precipitazioni dovrebbero ridurre il loro raggio d'azione alla Sicilia ed al sud della Calabria, ma si tratterà di fenomeni più sporadici e meno intensi. Per avere un'attenuazione decisa delle precipitazioni, si dovrà attendere la giornata di giovedì.

REDAZIONE: nessun riflesso invece sulle altre regioni?

BONINO: "Per ciò che concerne il centro, qualche temporale potrebbe esserci nel pomeriggio sulla Sardegna meridionale ( con una possibile replica domani) e sul basso Lazio. Per il nord invece nulla da segnalare se si eccettua qualche addensamento sulle Alpi, non foriero comunque di precipitazioni.

REDAZIONE: parliamo di temperature. Vi saranno novità nelle prossime ore e nei prossimi giorni?

BONINO: "Poche! Al nord ed al centro i valori seguiteranno ad essere al di sopra delle medie climatologiche. Nel fine settimana, tra l'altro, potrebbe esserci un ulteriore aumento delle termiche in quanto l'anticiclione tenderà a rinforzarsi. Al sud avremo invece temperature gradevoli, che tenderanno comunque ad aumentare con la cessazione dei fenomeni. Insomma, ancora molta estate ed assai poco autunno sulla nostra Penisola."

REDAZIONE: "E' vero che non si vedono sbocchi a questa situazione anticiclonica sull'Europa centrale e su gran parte dell'Italia?

BONINO: "Gli sbocchi si possono solo ipotizzare, osservando i run alternativi che ci propongono i modelli, ma questi non possono essere utilizzati a fini previsionali. Sbocchi credibili ad questa situazione, purtroppo, non ce ne sono. Probabilmente qualcosa potrebbe cambiare dopo il 5 di ottobre, ma come anticipato poco sopra si tratta solo di ipotesi. Per almeno una settimana continueremo a sentir parlare di alta pressione e di caldo, poi vedremo.


Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum