Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

BONINO: alta pressione in Atlantico. Quali i risvolti per la nostra Penisola?

Botta e risposta con gli esperti di MeteoLive...

In primo piano - 18 Ottobre 2010, ore 11.24

REDAZIONE: Allora Bonino, si parla già di neve al nord a quote non troppo elevate per la stagione. Sul resto d'Italia piove e tira vento. Cosa sta succedendo?

BONINO: Nelle ultime 48 ore l'Italia è stata interessata da una perturbazione in arrivo dal nord Europa. A differenza dei fronti atlantici, questo ha portato dietro di sè aria fredda, che al momento sta interessando gran parte del nord e del centro. Si spiegano così le nevicate avutesi al settentrione al di sopra dei 1200-1300 metri e localmente anche a quote inferiori.

REDAZIONE: E' normale nel mese di ottobre avere irruzioni fredde di questo genere?

BONINO: Beh, direi di si. Le temperature si sono indubbiamente abbassate, ma non abbiamo toccato valori record. In alcuni mesi di ottobre del passato abbiamo avuto irruzioni fredde ben più potenti. In questo caso ha pesato molto lo scarto termico tra i valori precedenti ( ancora da fine estate) e quelli attuali ( più consoni alla prima decade di novembre).

REDAZIONE: Cosa accadrà adesso?

BONINO: "La depressione si porterà verso il meridione nelle prossime ore, dove ci attendiamo un peggioramento anche intenso fatto principalmente di temporali e vento forte. Il nord ed a seguire il centro dovrebbero progressivamente liberarsi dalla morsa delle nubi, stante la presenza di correnti più secche settentrionali. Entro la serata di martedì, la perturbazione dovrebbe comunque lasciare anche l'estremo sud.

REDAZIONE: Si parla tanto di meridianizzazione e di alta pressione in Atlantico: quali risvolti potrebbe avere una simile configurazione in Italia?

BONINO: "Beh, ce ne stiamo già accorgendo! Un tempo più freddo ed a tratti anche instabile ( se non del tutto perturbato), specie al centro ed al sud. Per il futuro tutto dipenderà dall'invadenza dell'alta pressione da ovest. Se questa dovesse essere minima, altri nuclei freddi scenderanno dal nord Europa, con obiettivo l'Italia. Staremo a vedere.
 


Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum