Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Bel tempo fino a sabato, salvo locali disturbi al nord

Tempo buono al centro e al sud. Qualche temporale al nord. Ecco come si presenterà il tempo sull'Italia da qui a sabato prossimo.

In primo piano - 21 Giugno 2005, ore 10.04

L'alta pressione, nei prossimi giorni, raggiungerà il suo massimo splendore sull'Italia. Questo sarà garanzia di tempo stabile sulla quasi totalità del territorio nazionale. Solo a partire da sabato si nota un certo calo della pressione al nord, che potrebbe introdurre un cambiamento, con l'arrivo di aria più fresca. Alte pressioni come queste hanno il loro punto di forza "in quota". Le correnti aeree vengono distorte ed ogni fronte nuvoloso che cerca di avvicinarsi alla nostra Penisola subisce un processo di "frontolisi", dissolvendosi all'istante. Le uniche nubi che riescono a formarsi sono quelle legate all'attività convettiva, ovvero quelle create dall'eccessivo riscaldamento del suolo ad opera dell'intenso soleggiamento. Questa situazione continuerà anche nei prossimi giorni. Di conseguenza qualche temporale pomeridiano sarà da mettere in conto in prossimità dei settori alpini. Ricordiamo che i pendii delle montagne facilitano la risalita di bolle di aria calda dal basso, che ad una certa quota si espandono e si raffreddano, dando luogo ai temporali " di calore". Quali saranno le zone più esposte a questo tipo di situazione? Le Alpi Marittime, le Alpi Cozie, i settori prealpini della Lombardia, del Veneto e del Trentino. Saranno battuti soprattutto i rilievi più vicini alla pianura, meno quelli più interni. Qualche sconfinamento ci potrebbe essere tra giovedì e venerdì anche sui settori di pianura a nord del Po. Sempre tra giovedì e venerdì brevi temporali saranno possibili sull'Appennino centrale, ma limitatamente alle ore del pomeriggio e senza sconfinare altrove. Ricordiamo che si tratta di temporali isolati, che di norma tendono ad attenuarsi al calare del sole lasciando una notte in genere stellata.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum