Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Australia: condizioni estreme di caldo e fuoco

Roghi di enorme estensione e durata, stanno divorando da giorni ettari di vegetazione in Australia. Particolarmente colpiti gli stati del New South Wales e di Victoria. Si tratta di una catastrofe ambientale. Le ultime notizie.

In primo piano - 7 Gennaio 2020, ore 12.30

L'inferno di fuoco nell'Australia sud-orientale, sembra non finire mai: temperature estremamente elevate e le tempeste di vento secco, complicano la lotta contro gli incendi boschivi pericolosi e devastanti che hanno bruciato moltissimi ettari di vegetazione. Nei giorni scorsi il governo ha chiesto l'auto dell'esercito per poter domare le fiamme. Fino a questo momento, il bilancio delle vittime è salito a 25, dense nubi di fumo hanno oscurato per giorni il cielo, tutto si dipinge di un inquietante colore rossastro. Fino a questo momento è andata in fumo una quantità di vegetazione pari all'estensione dell'Irlanda, negli stati del South New Wales e Victoria, i roghi attivi sono ancora oltre 200.


Nei giorni scorsi ad ovest di Sydney, la temperatura ha raggiunto i 48,9 gradi, mentre nella capitale Canberra, l'escalation della temperatura si è fermata a +44 gradi. Raffiche di vento fino a 80Km/h, hanno favorito una rapida propagazione delle fiamme. Data l'entità del disastro, il primo ministro Scott Morrison, ha mobilitato 3.000 riservisti delle forze armate per assistere i vigili del fuoco.

Secondo le autorità, l'Australia sta vivendo il più grande esodo di massa della sua storia: decine di migliaia di persone sono stati costrette ad abbandonare le proprie case per sfuggire alle fiamme. Su diverse contee, le linee telefoniche sono state interrotte dal fuoco, moltissime località sono senza l'elettricità e la connessione internet non funziona.

Ecco gli incendi che hanno interessato l'Australia negli ultimi 31 giorni. Questa ricostruzione 3D è stata creata da Anthony Hearsey, su base dei dati comunicati dalla NASA.

L'emergenza dei grandi incendi nella parte meridionale ed orientale dell'Australia, sta portando gravissime conseguenze anche nell'ecosistema faunistico; gli esperti dell'università di Sydney stimano che nelle ultime settimane siano morti quasi 500 milioni di animali tra uccelli, rettili e mammiferi.

Alcune strade si sono trasformate in un vero e proprio cimitero, con numerose carcasse di koala e canguri che sono l'animale simbolo del Paese. Per i koala, il numero di decessi che si è verificato nelle ultime due settimane, mette nuovamente a rischio l'estinzione questa specie.

Nelle ultime ore, l'arrivo di qualche pioggia sta almeno in parte mitigando l'emergenza ma restano decine di migliaia di ettari di bosco distrutti dalle fiamme e la lunga estate australiana non è ancora conclusa.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum