Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriverà un po' di NEVE sulle Alpi entro la fine dell'anno? E in Appennino?

Per Natale le uniche nevicate sembrerebbero appannaggio dei settori alpini di confine, qualche spruzzata forse anche lungo i monti abruzzesi e sull'Appennino meridionale.

In primo piano - 15 Dicembre 2014, ore 10.15

Neve: la parola magica dell'inverno, quella che smuove milioni di persone che, anche a fronte di un sacrificio economico notevole di questi tempi, se la vedono cadere in abbondanza, sono tentati di partire alla volta delle Alpi o degli Appennini.

Una neve a corrente alternata: anni di abbuffate sono seguiti o preceduti da stagioni avare di fiocchi bianchi. Quest'anno sembra partito decisamente male; indubbiamente c'è tutto il tempo per rifarsi, ma intanto la neve latita sia sulle Alpi che sugli Appennini.
E poi c'è la neve per gli appassionati: quelli che l'aspettano ogni anno anche in pianura e che si disperano se la stagione tradisce. Come non comprendere la loro delusione...

Prima di Natale le uniche spruzzate probabilmente le vedranno gli abitanti delle zone alpine di confine altoatesine, i monti marchigiani, abruzzesi, molisani e lucani, ma davvero si tratterà di episodi.

Per Natale quasi certamente nessuno vedrà nulla, mentre verso la fine dell'anno è lecito attendersi qualche cambiamento, probabilmente ancora a beneficio delle Alpi centro-orientali di confine e forse del versante adriatico dell'Appennino.

Sempre per fine anno potrebbe anche scendere aria più fredda dal nord Europa, favorendo così l'utilizzo dei cannoni per sparare neve artificiale. Gli operatori turistici si accontererebbero almeno del freddo infatti, in mancanza della materia prima, in modo da fabbricarsela da soli.

Non è solo questione di business della neve, ma anche della bellezza di uno sport che certamente forse utilizza oggi materiali troppo "hi-tec", ma che indubbiamente ha ancora un grande fascino: pensate solo ad una discesa solitaria in una pista nel bosco che sbuca su un panorama mozzafiato, vale il prezzo del biglietto dello ski-pass!

Che poi con la neve si possa anche fare dell'altro anzichè sciare siamo certamente d'accordo: passeggiate con le ciaspole o a piedi lungo i sentieri battuti, una bella discesa con il bob, una gara a pallate di neve con gli amici o semplicemente godersela in contemplazione! La neve è sempre la neve!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum