Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva la NEVE marzolina?

Affondo più diretto. Domenica il nord e parte del centro rischia anche temporali di neve sino in collina.

In primo piano - 25 Febbraio 2014, ore 11.00

La giornata di domenica 2 marzo potrebbe regalare scenari inaspettati sull'Italia se venisse confermata l'opzione ufficiale del modello inglese, così come se il modello americano desse credito al cugino "GEFS".

Infatti un vortice freddo supererebbe in quota le Alpi con traiettoria stretta instabilizzando notevolmente l'aria e favorendo lo sviluppo delle prime nubi temporalesche della stagione anche al nord con episodi di neve tonda (graupel) , oppure pioggia mista a grossi fiocchi di neve fradici sino alle quote collinari o localmente anche a quote inferiori.

Infatti a marzo non serve che la temperatura sia prossima allo zero per osservare questo tipo di fenomeni, che risulteranno comunque più probabili sull'Appennino settentrionale e forse centrale, lungo la fascia prealpina e pedemontana del nord.

Più difficile, stante l'abbondante innevamento presente, che i rovesci di neve visitino le zone alpine più settentrionali, in virtù di una scarsa attività cumulogenetica. Comunque sia si tratterebbe di un episodio da rimarcare, il primo dalle caratteristiche invernali moderate dalla fine del novembre scorso.

Lunedì 3 marzo l'instabilità andrebbe nuovamente a localizzarsi al sud e sul medio Adriatico, insieme all'aria fredda, con altri temporali anche grandinigeni e rovesci di neve sino a 600-700m lungo la dorsale appenninica. La linea di tendenza per il fine settimana resta comunque particolarmente caotica e da ridefinire, stante la grande divergenza modellistica sul posizionamento dei minimi depressionari al suolo.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum