Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ARRIVA la NEVE? Ecco dove e quando potrebbe fare la sua comparsa!

L'arrivo dell'aria fredda potrebbe determinare alcune nevicate nel corso dei prossimi giorni. Ecco dove...

In primo piano - 16 Novembre 2018, ore 10.22

L'inserimento di aria progressivamente più fredda dai quadranti orientali dovrebbe determinare le prime spruzzate di neve di stagione già nel corso della prossima notte e nella giornata di sabato sui rilievi abruzzesi e molisani e sporadicamente anche su quelli marchigiani, inizialmente oltre i 1200m, poi localmente anche sotto i 1000m.

Le nevicate, o sarebbe meglio definirli i rovesci di neve, potrebbero originarsi anche nella giornata di sabato e sino all'alba di domenica, per poi lasciare spazio a timide schiarite. Il limite potrebbe attestarsi sin verso gli 800m.

Nella giornata di lunedì 19 interverrà una pausa nelle precipitazioni, che poi riprenderanno nella giornata di martedì 20. Sull'Appennino centrale la quota neve dovrebbe attestarsi attorno ai 600m su Toscana, nord Umbria e nord Marche, mentre salirebbe di qualche centinaia di metri scendendo verso le rimanenti regioni centrali.

Al nord la neve potrebbe arrivare (ma non tutti i modelli concordano) nel corso della giornata di martedì 20 e persistere sino alle prime ore di mercoledì 21, coinvolgendo soprattutto l'est della Lombardia, l'Emilia-Romagna, il Veneto, il Trentino Alto Adige e parte del Friuli Venezia Giulia.

La neve novembrina è ancora una neve che può originarsi facilmente da nubi cumuliformi e raggiungere il suolo anche in presenza di temperature di 2-3°C al di sopra dello zero o più: se poi il rovescio assume carattere temporalesco la neve raggiunge il suolo ancora più facilmente.

E' possibile assistere ad un po' di neve sulle città del Veneto, dell'Emilia e dell'est della Lombardia? Secondo alcuni modelli ad area limitata SI, secondo altri NO perché il tempo lì rimarrebbe asciutto. Questo significa che il margine di incertezza sulla traiettoria del vortice freddo rende problematica anche la previsione locale.

Le temperature attese per martedì 20 novembre in pianura padana dovrebbero comunque attestarsi tra i 2 e i 5°C.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum