Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Aria gelida a fine mese sull'Europa, ma con traiettoria incerta

Dove arriverà porterà nuovamente condizioni di gelo, da inverno pieno.

In primo piano - 20 Febbraio 2006, ore 12.59

Abbiamo detto che l'alta pressione delle Azzorre si sta spingendo verso l'Islanda e l'Artico proprio in queste ore, anche in conseguenza delle recenti vicissitudini stratosferiche; ebbene, la spinta sarà così forte che nei prossimi giorni attorno all'Artico si isolerà una vera e propria figura di alta pressione dinamica, una sorta di enorme bolla di aria calda in quota che potrebbe portare scompiglio nella circolazione atmosferica. Senza fare troppi giri di parole possiamo infatti confermare che la presenza di questo anticiclone alle alte quote indebolirà ulteriormente il Vortice Polare, portandolo entro 5-6 giorni a spezzettarsi in 3 distinti ammassi di aria gelida. Uno di questi nuclei si isolerà sul Canada, vicino all'Atlantico, un secondo viaggerà fra l'Alaska e la Jacutia, un terzo (incidentalmente il più corposo) arriverà alle porte dell'Europa, fra l'Artico Russo e la Penisola Scandinava. Quest'ultimo ciclone per vari motivi potrebbe risentire a lungo della presenza dell'anticiclone sull'Artico, permettendo all'aria gelida che lo costituisce di scendere fin nel cuore dell'Europa prima della fine del mese, per poi portare una nuova ondata di freddo anche su parte delle nostre regioni. Al momento l'aria più fredda sembra comunque rimanere confinata fra i Balcani settentrionali ed i Paesi dell'Est (oltre che la Scandinavia, naturalmente), tuttavia dovremo cercare di seguire passo dopo passo questa situazione, perché i modelli matematici non riescono a seguire con sufficiente dettaglio la traiettoria del Vortice.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.49: A1 Milano-Bologna

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milan..…

h 15.44: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente a A. di servizio Arno Ovest in direzione Roma dalle 15:40 del 23 lug 2018…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum