Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Anticiclone subtropicale fino a quando?

Probabilmente fino a sabato; successivamente si prenderà alcune pause di qualche giorno.

In primo piano - 2 Febbraio 2004, ore 10.38

Ormai l’anticiclone dinamico si è stabilito sul Mediterraneo, ed ha tutta l’intenzione di rafforzarsi ulteriormente nelle prossime ore, irrobustendosi alle alte quote, in particolare al di sopra dei 4-5 km. In questo modo le perturbazioni atlantiche saranno costrette ad allontanarsi ulteriormente dalle coste mediterranee, andando ad investire con venti forti e miti la Francia settentrionale, le Isole Britanniche ed il Mare del Nord; al contrario sull’Italia i venti si attenueranno ulteriormente, favorendo il ristagno di umidità nei bassi strati, un fattore che porterà alla formazione di nubi basse lungo i litorali e nebbie nelle vallate montane. In poche parole, se vi piace andare a sciare senza patire troppo il freddo, i prossimi giorni sono veramente l’ideale; tuttavia visto il graduale aumento della temperatura, dovrete fare ancor più attenzione del solito a non avventurarvi nei fuoripista, per non rischiare di provocare slavine. Ma per quanto tempo permarrà questa situazione di tempo stabile e relativamente “tranquillo”? Probabilmente fino a sabato prossimo; successivamente il grande pallone anticiclonico tenderà a sgonfiarsi, permettendo il passaggio di alcune moderate perturbazioni da ovest e nord-ovest, che porteranno soprattutto un certo rimescolamento dell’aria; le precipitazioni infatti si limiteranno a brevi episodi, ancora da localizzare nella loro distribuzione geografica. Volendo spingerci ancora più avanti, possiamo dire che l’alta pressione tenterà nuovamente la conquista dell'Europa meridionale nella giornata di lunedì prossimo, ma ormai entro tale scadenza si sarà innescata una sorta di reazione a catena, che potrebbe vedere sul Mediterraneo settentrionale il rapido susseguirsi di perturbazioni ed aree di alta pressione di origine dinamica (ma sempre più protese verso nord). Tuttavia questa ipotesi avrà bisogno di essere verificata giorno dopo giorno, pertanto nel frattempo godiamoci queste 3-4 giornate di relativa calma.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum