Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANTICICLONE sino a domenica 27, poi FORSE un cambiamento

Una nuova onda anticiclonica AFRICANA nell'immediato futuro. Maggiori speranze di cambiamento verso fine mese.

In primo piano - 22 Agosto 2017, ore 17.00

L'ultima decade dell'agosto 2017, segnatamente negli ultimissimi giorni del mese, potrebbe lasciare aperta una breve finestra di tempo INSTABILE; il bordo meridionale di una figura depressionaria arriverebbe a lambire le regioni dell'Italia settentrionale, apportandovi qualche temporale ed un ribasso delle temperature. Lo scenario che vi abbiamo appena descritto rientrerebbe nel normale processo di declino stagionale verso gli standard caratteristici dell'inizio dell'autunno, uno step fondamentale dell'atmosfera che di anno in anno, arriva ad essere posticipato sempre più in là nel tempo. Infatti non tutte le previsioni sono concordi su questo primissimo segnale di declino dell'alta pressione sul Mediterraneo ed abbiamo, per esempio, la linea di tendenza messa in luce dal modello europeo, incline verso la persistenza dell'alta pressione sino al termine di agosto e forse anche oltre, senza grandi scossoni. 

In compenso rimane confermata in via "quasi" ufficiale, il rinforzo di un'onda altopressoria africana sul bacino centrale del Mediterraneo tra mercoledì 23 agosto sino a domenica 27, quale prodotto dello sprofondamento di una circolazione depressionaria sulla Penisola Iberica. In questa sede dovremo aspettarci una nuova risalita della temperatura con un apice di CALDO tra venerdì 25 e sabato 26 agosto. L'isoterma +20°C al piano isobarico di 850hpa farebbe capolino sul nostro Paese, arrivando forse per l'ultima volta ad interessare persino le regioni dell'Italia settentrionale.

Nel complesso l'ultima decade del mese, indipendentemente dal buon esito del passaggio instabile preventivato tra domenica 27 e martedì 29 agosto, resterà ancora influenzata da una eccessiva invadenza delle fasce anticicloniche sul Mediterraneo. Nel frattempo proseguirá l'attività delle depressioni extratropicali legate al rinforzo del Vortice Polare e con esso le chances di refrigerio e parentesi di instabilità dal sapore autunnale anche per i paesi dell'area mediterranea entro settembre.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.49: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Vasto Sud (Km. 454,6) in entrambe le direz..…

h 12.49: A29 Palermo-Mazara Del Vallo

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada a 1,005 km prima di Svincolo Salemi (Km. 76,5) in direzion..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum