Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANTICICLONE: ecco quali regioni nei prossimi giorni soffriranno di più il CALDO

Una nuova ondata anticiclonica di origine AFRICANA si approssima ad interessare il nostro Paese. Su quali regioni la calura si farà sentire di più?

In primo piano - 4 Luglio 2017, ore 17.00

Ormai CONFERMATA una inevitabile quanto decisa risalita delle temperature che si farà sentire sul nostro territorio nazionale già nel brevissimo termine. A portare questa situazione, un'onda altopressoria di origine subtropicale africana che trarrà linfa vitale nello sprofondamento di una modesta figura ciclonica sull'Europa occidentale (Iberia). Lungo il lato orientale di tale figura depressionaria, avrà così origine un richiamo di correnti assai calde nord africane che andranno ad interessare il bacino centrale del Mediterraneo con valori termici elevati.

L'apice della calura nel periodo compreso tra domani, mercoledì 5 luglio e domenica 9. Ne verranno interessate tutte le nostre regioni e non vi saranno sconti quasi per nessuno, anche se i picchi di calura più elevati andranno comunque a manifestarsi con maggior facilità ed estensione nelle zone interne delle regioni centrali e meridionali. Alla quota di 850hpa  (circa 1500 metri) si prospettano valori di tutto rispetto, tali da far classificare questa ondata di calore come INTENSA.

A livello del suolo le aree più soggette ad una risalita selvaggia della temperatura sono le seguenti; Emilia Romagna con picchi sino a +39°C, le zone interne di Umbria, Toscana, Lazio e Campania con picchi sino a +37°C. La Puglia e la Basilicata, nonché l'entroterra delle due isole maggiori, qui la colonnina di mercurio potrebbe tornare ad avvicinarsi ai +40°C, soprattutto nel prossimo week end. Lungo le coste, brezze refrigeranti attenueranno in parte la risalita termica.

Una parziale attenuazione della calura potrebbe farsi sentire sulle regioni settentrionali a cavallo tra il termine di questa settimana è l'arrivo della prossima (domenica 9, lunedì 10). In questa sede proprio le regioni settentrionali potrebbero essere interessate da alcuni forti temporali con lieve attenuazione della calura. A tal proposito urgono peró ancora delle conferme.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.34: SS36 Del Lago Di Como E Dello Spluga

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 3,783 km prima di Incrocio Nibionno - SS342 Briantea (Km. 33,2)..…

h 16.31: Roma Via dell'Almone

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Via dell'Almone in direzione Via Appia Nuova ­..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum