Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Anticiclone e bel tempo dopo Ferragosto? Il modello Americano ci crede, mentre l'Europeo...

Bel tempo e caldo su tutta l'Italia dopo Ferragosto? Possibile, ma non certo. Mettiamo a confronto i due modelli principali della rete...

In primo piano - 12 Agosto 2014, ore 11.23

Gli amanti delle escursioni in montagna farebbero carte false per veder realizzata una situazione del genere: alta pressione su tutta l'Italia, da nord a sud, senza l'incubo dei temporali che da giorni tormentano (seppure a fasi alterne) i rilievi del nord.

Il modello americano ci crede. Una vasta depressione fredda andrà a collocarsi in prossimità delle Isole Britanniche, sprofondando in parte verso il medio Atlantico. Ciò darebbe adito all'anticiclone afro-mediterraneo di espandersi verso l'Italia (tutta) e parte dell'Europa centrale all'inizio della prossima settimana.

Inutile dire che se questa situazione divenisse reale, il bel tempo e il caldo si estenderebbero a tutta la nostra Penisola e sarebbero davvero scarsi (se non nulli) gli addensamenti associati a temporali.

Il modello europeo, purtroppo, non è d'accordo con l'evoluzione prospettata dall'americano.

Dalla cartina valida per il medesimo giorno (martedì 19 agosto) emergono non poche differenze sulla sinottica a scala europea prevista dal modello di oltre oceano.

Per prima cosa, la depressione non sarebbe spostata in sede inglese, ma centrata sulla Scandinavia. L'alta pressione, di conseguenza, avrebbe meno spazio per rimontare nel Mediterraneo, limitando gli effetti stabilizzanti alle zone più meridionali del Mare Nostrum, un po' come sta avvenendo in questi giorni.

Il nord Italia e parte del centro si troverebbero di conseguenza ancora sotto il tiro delle correnti occidentali, con un regime di variabilità che non escluderebbe a priori la genesi di temporali, specie sui settori alpini e prealpini.

Chi avrà ragione? Per il momento è difficile dirlo; bisogna aspettare e sperare che la tesi partorita dall'elaborato di oltre oceano sia vincente su quella imbastita dal collega europeo.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum