Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANGELINI: "vi dico quando arriverà l'estate"

Ancora incertezze o arriverà il bel tempo? Ci aspetta il caldo o rimarrà il fresco? Che estate potrebbe essere? Questo e altro nella consueta chiacchierata con i previsori di MeteoLive.

In primo piano - 4 Giugno 2013, ore 10.45

 REDAZIONE: giugno è arrivato, quali novità ci attendono sullo scenario meteorologico italiano?

ANGELINI: beh, sicuramente non ci aspettiamo un maggio bis. C'è comunque da tenere presente che la prima parte del mese pagherà il dazio per i postumi di questa primavera pazzerella, quindi sino a giovedì 6 dovremo aver cura di non riporre gli ombrelli, quantomeno per precauzione, in vista di possibili ritorni di fiamma dell'instabilità. Mi riferisco in particolare alla possibilità di acquazzoni o temporali, soprattutto (ma non esclusivamente) pomeridiani.

REDAZIONE: quando potremo contare sul ritorno del sole e di un clima più estivo?

ANGELINI: come già abbiamo anticipato in diversi approfondimenti meteolive.
leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Fiammata-calda-piu-decisa-dopo-meta-mese-/41827/
, una prima toccata e fuga del bel tempo potremo sperimentarla intorno al prossimo fine settimana, in particolare tra venerdì 7 e domenica 9 maggio. Il tutto grazie ad una pulsazione dell'alta pressione nord-africana che ci farà visita spingendo subito i termometri all'insù, verso valori al di sopra delle medie.

REDAZIONE: perchè toccata e fuga? Dopo cosa ci aspetta?

ANGELINI: nei primi giorni della prossima settimana, a partire da lunedì 11 e martedì 12, un vortice di bassa pressione, nel frattempo isolatosi sulla Spagna, verrà riagganciato dal flusso perturbato principale e si legherà probabilmente ad una saccatura protesa dalla Finlandia verso l'Europa centrale. Sull'Italia dovremo dunque aspettarci un nuovo passaggio temporalesco, dapprima al nord e al centro poi, tra il 13 e il 14 giugno, anche al sud. Il tutto seguito da un generale calo delle temperature un paio di gradi al di sotto delle medie.

REDAZIONE: la seconda metà del mese ci porterà poi l'estate canonica?

ANGELINI: si, ma con riserva. Il bel tempo guadagnerà indubbiamente il centro e il sud, concedendo ampie parentesi soleggiate anche al nord, tuttavia il nostro settentrione rimarrà ancora sotto il tiro di correnti un po' più instabili che potranno dar luogo a qualche temporale serale lungo le Alpi. Poi stiamo valutando un ulteriore nota di disturbo intorno alla terza decade del mese.

REDAZIONE: di cosa si tratta?

ANGELINI: per ora abbiamo solo una traccia a livello probabilistico, in altre parole: passaggio temporalesco con rinfrescata da nord a sud tra l'11 e il 14 giugno, un po' di instabilità residua lungo l'Adriatico e qualche temporale serale lungo le Alpi tra il 15 e il 16 giugno, bel tempo ovunque e clima caldo tra il 17 e il 21 giugno, possibile subentro di attività temporalesca accompagnata da un calo delle temperature ad iniziare dal nord a partire dal 22 giugno.


Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum