Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANGELINI: prosegue lo slalom tra le incertezze della primavera

Vi proponiamo la tradizionale intervista settimanale con i redattori di Meteolive.

In primo piano - 3 Aprile 2009, ore 10.07

REDAZIONE: ben ritrovato Angelini, allora: la pioggia tormenta l'Italia da alcuni giorni, quanto dovremo attendere per un miglioramento? ANGELINI: premetto che le piogge primaverili sono preziosissime quindi consiglio gli amanti del bel tempo solo di avere un po' di pazienza, presto anche il sole tornerà alla ribalta. REDAZIONE: la primavera sembra essere partita con il piede sbagliato insomma... ANGELINI: anche se nell'immaginario collettivo la primavera è vista come la stagione dei cieli azzurri e del bel tempo, in realtà le cosa stanno in modo diverso. La primavera è tempo di contrasti, è stagione di vento. Le latitudini subtropicali si vanno rapidamente scaldando mentre quelle polari racchiudono ancora un pesante nocciolo di freddo che l'impianto di climatizzazione del Pianeta deve per forza di cose smaltire. E questo smaltimento pone in essere vigorosi scambi meridiani tra le diverse masse d'aria. Ecco perchè un giorno sembra quasi estate e il giorno dopo quasi inverno. REDAZIONE: quando dovremo attendere per trovare un tempo più tranquillo? ANGELINI: tutto dipende da quanta energia residua deve ancora dissipare quella goccia fredda che a suo tempo definimmo "insidiosa" proprio a causa della sua struttura autoalimentante prodotta dal contrasto tra il nucleo di aria fredda che la riempie in quota e l'iniezione mite e umida mediterranea. Le carte a nostra disposizione concordano per una imminente risoluzione con un miglioramento che si farà strada gradualmente già a partire dal fine settimana. REDAZIONE: nel weekend tornano quindi i cieli azzurri sull'Italia? ANGELINI: in parte si, anche se la struttura dell'atmosfera rimarrà in parziale disequilibrio e favorirà la produzione di qualche banda nuvolosa a prevalente ciclo diurno, specie a ridosso delle montagne. Inoltre un ulteriore refolo fresco in quota in transito da est verso ovest, andrà a confluire tra la sera di sabato e la mattina di domenica entro l'ormai spompata goccia fredda causando un temporaneo passaggio nuvoloso probabilmente accompagnato da qualche rovescio. Entro lunedì comunque la situazione evolverà verso un più deciso miglioramento. REDAZIONE: due parole sul periodo pasquale? ANGELINI: premetto che quanto ci anticipano al momento le carte non è situazione convincente. Ad ogni modo mi sento di escludere fin d'ora la stabilità che molti di noi vorrebbero e questo per due motivi, primo: l'allentamento della corrente a getto, con una ondulazione meridiana che potrebbe conficcare una scheggia anticiclonica fin verso le latitudini scandinave convogliando di conseguenza una risposta depressionaria verso le latitudini mediterranee. Secondo: il nostro mare quest'anno presenta una anomalia delle temperature superficali, in sostanza ci troviamo di fronte ad acque leggermente più fredde della norma il che tende e calamitare queste iniziative depressionarie entro il nostro comparto. A mio parere, ma quanto dico prendetelo con la dovuta cautela vista la distanza temporale che ci separa dalla festività, si potrebbe partire con una Pasqua discreta ma con un progressivo peggioramento nel corso della giornata al nord e sull'alto versante tirrenico. A Pasquetta i fenomeni si trasferirebbero sul resto del centro e al sud, mentre il settentrione assisterà ad un miglioramento ad iniziare da ovest. Temperature in moderata discesa.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum