Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANGELINI: cosa cambierà nella circolazione atmosferica?

Tradizionale intervista ai redattori di Meteolive.

In primo piano - 27 Marzo 2009, ore 08.50

REDAZIONE: bentrovato Angelini, allora: prima correnti da nord, ora Libeccio e Scirocco in vista. Siamo alle prese con la primavera o con qualcos'altro? ANGELINI: quella che stiamo vivendo è l'espressione più chiara e autentica della primavera. Non scordiamoci che la stabilità non è di questa stagione ma di quella estiva. Se poi volessimo approfondire il discorso sui motivi di questa dinamicità dovremmo andare a fondo su alcune note circolatorie a livello generale. REDAZIONE: qualcosa è cambiato a livello circolatorio generale? ANGELINI: certamente. Molti affermano che i cicli solari determinano oscillazioni climatiche a lunghissima gittata. Così dicendo pensano, e in un certo senso hanno ragione, che un minimo solare protratto di "solo" un anno e mezzo non possa avere impatti sulle temperature globali del Pianeta. La verità è che invece gli impatti ci sono e interessano la circolazione generale dell'atmosfera. REDAZIONE: in che modo? ANGELINI: certo non si può rispondere esaustivamente in sole due righe. La questione, in estrema sintesi, la possiamo spiegare con un esempio pratico: il massimo solare (decisamente intenso) degli ultimi 12 anni, unitamente ad altri fattori sinergici ma probabilmente non determinanti, aveva modificato l'intero assetto atmosferico con lo spostamento verso nord (e verso sud nell'emisfero opposto) della circolazione equatoriale, ivi compresa l'ondulazione della cosiddetta linea di convergenza (zona dove si incontrano gli Alisei dei due emisferi). REDAZIONE: e come ha inciso sul clima delle nostre latitudini questo particolare? ANGELINI: con un effetto "pallone". In sostanza si è avuta una generale spinta dalla circolazione equatoriale verso la bassa fascia tropicale, e da qui alle zone subtropicali, con espansione delle fasce anticicloniche che sono arrivate ad invadere la parte bassa della zona temperata (la nostra). Le correnti occidentali a loro volta furono costrette a intraprendere traiettorie molto più settentrionali e il vortice polare, contratto da questa compressione, è stato costretto a centrifugare l'aria fredda al suo interno, un po' come un pattinatore che ruota velocissimo su sè stesso, non permettendo irruzioni verso le medie latitudini. REDAZIONE: ora cosa si sta sbloccando? ANGELINI: il prolungato minimo solare, con una serie di reazioni che non sto ad elencare per snellezza discorsiva, sta causando ora una iniziale inversione di tendenza con un rilassamento di tutto quanto appena descritto. In questo modo il vortice polare ha potuto rilasciare le sue onde meridiane, le correnti a getto hanno potuto ondulare maggiormente, i flussi occidentali perturbati hanno potuto riprendere traiettorie più meridionali e la fascia anticiclonica subtropicale se ne sta tornando pian piano a casa sua. REDAZIONE: quindi la fase dinamica che stiamo vivendo ha radici lontane. Fino a quando durerà il maltempo atteso apartire dal weekend? ANGELINI: almeno fino a lunedì ma con gli opportuni distinguo che vi faremo sapere con i nostri interventi di approfondimento. A quanto pare il vortice che si andrà a imperniare sul golfo di Genova (vecchia gloria degli anni che furono) intende scaricare tutta la sua energia su posto, senza rischiare l'attacco ad un anticiclone sull'est europeo molto giovane e robusto. Direi variabilità almeno fino a metà della prossima settimana poi tempo in convalescenza. Temperature per l'intero periodo gradevoli. E' primavera, cos'altro potremmo chiedere?

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum